Nel mondo

Palma-Leaks, gran puzza di bruciato anche a Bruxelles

Il 3 maggio l’Autorità europea per la sicurezza alimentare ha decretato (1) il grave pericolo – per le fasce più giovani di popolazione soprattutto – di contaminanti cancerogeni e genotossici presenti nel grasso di palma in quantità straordinaria. Il 10 maggio Great Italian Food Trade ha pubblicato i ‘Palma-Leaks’ (2),

FATTI & MISFATTI & BUGIE di enogastronomia by Attilio Scotti

Scandalo (o routine) di vino taroccato: Bonarda e Barbera Pavese

ADDIO BONARDA & BARBERA DELL’OLTREPO’ PAVESE di Attilio Scotti Ci stupiamo che i prodotti alimentari italiani siano tra i piu’ taroccati all’estero: il Parmigiano Reggiano che diventa Parmesan o il “Cambozola” che altro non è che il falso Gorgonzola: elencare tutti i tarocchi non basterebbe questa pagina. Ma purtroppo i

Wine, Food & Euro Marketing by Comolli

Prima giornata 50° Vinitaly 2016: Comolli e il futuro del vino (Video)

Un’intervista da Gustare a piccoli sorsi, per assaporarne gli aspetti più peculiari, per carpire risposte da un uomo di marketing del vino, e dell’agroalimentare, di spiccata levatura.

Come aumentare la lead generation di un’azienda by Bassel Bakdounes, Velvet Media

Bassel Bakdounes, titolare di Velvet Media, ci parla di come una campagna di comunicazione social professionale può aumentare la lead generation di un’azienda. Da dicembre 2015 l’agenzia di marketing e comunicazione di Castelfranco Veneto è ai vertici nazionali nel servizio di gestione delle pagine Facebook aziendali. Oltre 300 le pagine gestite e 500 i post giornalieri che generano incredibili risultati in termine di conversione. 1. Bassel Bakdounes, perché comunicare nei

“CIBO GIAPPONE- JAPAN FOOD INFO POINT”, il nuovo temporary shop a Milano dal 14 febbraio al 16 Marzo

Tokyo – Per un mese Milano avrà questo punto informativo dedicato al cibo e alla cultura del cibo giapponese, presso il quale si potranno avere informazioni esaustive sugli alimenti tradizionali giapponesi, l’opportunità di degustare alcuni alimenti e bevande giapponesi come sake’ e te’ verde e di acquistare anche gli alimenti sul posto. Ogni settimana il punto vendita si arricchirà di nuovi ingredienti, che arriveranno direttamente dal Giappone. Nel dicembre 2013