D: Quale procedura deve seguire e documenti deve produrre il lavoratore extracomunitario che non lavora in agricoltura, ed in attesa di rinnovo del permesso di soggiorno per lavoro, per
avere l’assegno di disoccupazione?

R: Il lavoratore extracomunitario in attesa di rinnovo del permesso di soggiorno per lavoro deve presentare allo sportello INPS, per avere l’assegno di disoccupazione non agricolo (con
requisiti normali o ridotti):

a) il cedolino dell’ufficio postale attestante l’avvenuta richiesta di rinnovo;

b) la copia del permesso di soggiorno in scadenza o scaduto.

Essendo già prevista – a garanzia della completezza della documentazione prodotta dallo straniero – una forma di controllo al momento stesso della consegna all’ufficio postale, come
previsto dall’INPS con Messaggio del 19 maggio 2008, n. 11292 non è più necessaria la presentazione all’INPS stesso anche della copia del modello di domanda di rinnovo dello
sportello unico sull’immigrazione.