BIWA 2014: classifica dei 50 migliori vini d’Italia e Awards (video serata con Luca e Andrea)

Martedì 23 settembre 2014

A breve altri video con le interviste di Newsfood.com ai protagonisti del grande evento BIWA 2014

Best Italia Wine Awardsandrea grignaffini - luca gardiniAWARDS 2014
Oltre alla classifica dei 50 migliori vini d’Italia, Best Italian Wine Awards ha assegnato anche quest’anno gli AWARDS, i premi speciali dedicati ai vini, alle aziende e alle persone che si sono distinte nel mondo vitivinicolo italiano.

* Premio Vino e Tradizione
Costanza produttiva negli anni e rispetto del Genius Loci. A un’azienda modello nell’anno della scomparsa di Paolo Rabotti, figura di riferimento della Franciacorta e papà di Monte Rossa.
Vincitore 2014: Cabochon Brut Millesimato 2009 – Monte Rossa

* Premio Comunicazione e Social Media
Spirito di intraprendenza e capacità di proporre un’immagine al passo coi tempi. Ha trovato la via per comunicare in modo diretto e molto efficacie sfruttando al meglio le possibilità che la rete dei social network mette a disposizione.
Vincitore 2014: Casa Vinicola Zonin

* Premio Vino Promessa
Sguardo al futuro e lungimiranza per una cantina che ha fatto del biodinamico una bandiera.
Vincitore 2014: MaraMia 2012 – Tenuta Mara

* Premio Vino Pop
Un metodo classico che abbina qualità e semplicità e sta conquistando il mondo. La chiave del successo sta in milioni di bottiglie su standard alti.
Vincitore 2014: Cuvée Imperiale – Berlucchi

* Premio Azienda della Storia
Ha superato il muro dei 100 anni. E’ un’icona del vino friulano ed ha saputo conquistare anche i mercati internazionali.
Vincitore 2014: Livio Felluga

Premio Vino e Terroir
Rispetto del vitigno autoctono, del luogo di origine e del lavoro dell’uomo: il più autentico connubio che un vino possa cercare di esprimere.
Vincitore 2014: Blanc de Morgex et La Salle Valle d’Aosta DOP – Ermes Pavese

* Premio Exploit
La joint venture tra due grandi aziende che sono simbolo di eccellenza nei rispettivi territori ha sorpreso positivamente il mondo del vino e ha spalancato le finestre su una grande scommessa. Metodo classico e Prosecco, insieme, alla conquista del mondo.
Vincitore 2014: Bisol – Tenute Lunelli

* Premio Miglior Sommelier
Classe, sensibilità, professionalità e una straordinaria cultura in materia di vino. Solo con queste caratteristiche si può essere il custode della più prestigiosa e profonda cantina del mondo.
Vincitore 2014: Alessandro Tomberli – Enoteca Pinchiorri

 

LA CLASSIFICA (a seguire gli Awards)
Dal Forno Romano – Valpolicella Superiore Monte Lodoletta 2008 Veneto
Tenuta Sette Ponti – Oreno 2011 Toscana
Marisa Cuomo – Costa D’Amalfi Furore Fiorduva 2012 Campania
.    4  Luciano Sandrone – Barolo Cannubi Boschis Luciano Sandrone 2010 – Piemonte
.    5  Argiolas – Turriga 2010 – Sardegna
.    6  Tenuta San Guido – Sassicaia 2011 – Toscana
.    7  Casanova di Neri – Brunello di Montalcino Cerretalto 2008 – Toscana
.    8  Valentini – Trebbiano D’Abruzzo 2010 – Abruzzo
.    9  Duemani – Duemani 2011 – Toscana
.    10  Giuseppe Mascarello e Figlio – Barolo Santo Stefano di Perno 2009 – Piemonte
.    11  Capanna – Brunello di Montalcino Riserva 2006 – Toscana
.    12  Vietti – Barolo Lazzarito 2010 – Piemonte
.    13  Sottimano – Barbaresco Currà 2010 – Piemonte
.    14  Podere Poggio Scalette – Piantonaia 2011 – Toscana
.    15  Malvirà – Roero Riserva Renesio 2009 – Piemonte
.    16  Gorelli Le Potazzine – Brunello Di Montalcino Riserva 2006 – Toscana
.    17  Palari – Faro 2009 – Sicilia
.    18  Tua Rita – Redigaffi 2011 – Toscana
.    19  Marco De Bartoli – Vecchio Samperi Ventennale sa – Sicilia
.    20  Ettore Germano – Riesling Hérzu 2012 – Piemonte
.    21  Tenuta di Nozzole – Il Pareto 2010 – Toscana
.    22  Pio Cesare – Barolo Ornato 2010 – Piemonte
.    23  Le Piane – Boca 2010 – Piemonte
.    24  Conterno Fantino – Barolo Sorì Ginestra 2010 – Piemonte
.    25  Fratelli Alessandria – Barolo Monvigliero 2010 – Piemonte
.    26  Tenuta dell’Ornellaia – Masseto 2011 – Toscana
.    27  Nino Negri – Sfursat 5 Stelle 2010 – Lombardia
.    28  Mastroberardino – Taurasi Riserva Etichetta Bianca 2008 – Campania
.    29  Ca’ D’Gal – Moscato d’Asti Vigna Vecchia 2008 – Piemonte
.    30  Torraccia del Piantavigna – Ghemme 2007 – Piemonte
.    31  Polvanera – Primitivo di Gioia del Colle 17 Vigneto Montevella 2011 – Puglia
.    32  Palladino – Barolo Parafada 2010 – Piemonte
.    33  Fratelli Barale – Barolo Bussia 2009 – Piemonte
.    34  Le Macchiole – Paleo Rosso – 2010 – Toscana
.    35  Grattamacco – Grattamacco Bolgheri Rosso Superiore 2011 – Toscana
.    36  Ca’ del Bosco – Franciacorta Brut Riserva Cuvée AnnaMaria Clementi 2005 – Lombardi
.    37  Pollenza – Il Pollenza 2011 – Marche
.    38  Domenico Clerico – Barolo Ciabot Mentin 2010 – Piemonte
.    39  Bussia Soprana – Barolo Vigna Colonello 2009 – Piemonte
.    40  Elvio Cogno – Barolo Bricco Pernice 2009 – Piemonte
.    41  Nervi – Gattinara Molsino 2006 – Piemonte
.    42  Ar.Pe.Pe – Grumello Buon Consiglio Riserva 2005 – Lombardia
.    43  Castello del Terriccio – Lupicaia 2009 – Toscana
.    44  Cortaccia – Brenntal Gewurztraminer 2011 – Alto Adige
.    45  Tramin – Terminum Gewurztraminer 2012 – Alto Adige
.    46  Prunotto – Barolo Bussia 2010 – Piemonte
.    47  Castello di Verduno – Barolo Monvigliero Riserva 2006 – Piemonte
.    48  Podere il Carnasciale – Il Caberlot2010 – Toscana
.    49  Biondi Santi – Brunello di Montalcino Riserva 2008 – Toscana
.    50  Villa Bucci – Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Riserva Villa Bucci 2009 – Marche

Redazione Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento