Attraverso il lavoro, nella “Casa di Reclusione” di Padova i detenuti scontano la loro pena. Accompagnati dai nostri maestri Pasticceri, non imparano solo il mestiere dell’arte della
pasticceria, ma partecipano ad un esempio di imprenditoria sociale che attraverso il lavoro, il gusto e la bellezza, propone percorsi di rieducazione umana e professionale.

Riconosciuto dall’Accademia Italiana della Cucina con il Piatto d’Argento, premiato dal Gambero Rosso, inserito nel Golosario di Paolo Massobrio e selezionato dal
Gastronauta Davide Paolini.