Curare il diabete di tipo 2 solo con una rigida dieta ipocalorica (solo 600 calorie/giorno) senza farmaci o dosi d’insulina.

Questo il risultato raggiunto da una ricerca (in corso) dell’Università di Newcastle (Regno Unito), diretta dal professor Roy Taylor e pubblicata su “Diabetology”, oltrechè
descritta dal sito della BBC.

La squadra di Newcastle ha selezionato 11 volontari, tutti malati di diabete di tipo 2. Per 8 settimane, tali soggetti hanno seguito un’alimentazione controllata: 600 calorie/giorno, niente
amido ma liquidi e vegetali. Gli esami di controllo, eseguiti dopo 3 mesi dalla fine del test, hanno evidenziato in 7 malati la sparizione del diabete ed il ritornato equilibrio dei grassi in
fegato e pancreas.

Soddisfatti gli esperti, che ritengono come il loro metodo abbia il potenziale per essere applicato su larga scala. Infatti, spiega il professor Taylor: “‘Anche se questo studio ha coinvolto
pazienti in cui il diabete era stato diagnosticato da non più di quattro anni, ci sono speranze anche per pazienti che soffrono di diabete da più tempo”. .

Perciò, gli obiettivi a breve termine del lavoro sono 2. In primis, verificare se la guarigione dei volontari è state definitiva. Poi, testare la dieta su un maggior numero di
persone.

FONTE: Diet reverses Type 2 Diabetes”, Newcastle University Press Release, 24/06/011

“Type 2 diabetes in newly diagnosed ‘can be reversed’”, BBC News, 24/06/011

Matteo Clerici

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. L’autore, la redazione e la proprietà, non
necessariamente avallano il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti
accreditate e/o aventi titolo.