Nell’avvicinarsi della stagione estiva per arrivare con un aspetto sano e già abbronzato è abitudine esporsi al sole in periodi concentrati e ad intensificare i tempi di esposizione
per raggiungere l’abbronzatura, esattamente il contrario di quanto la nostra pelle richiederebbe, cioè un graduale e progressivo adattamento.



Nell’immediato si riesce a ottenere un bel colorito abbronzato e un senso di piacere, ma il danno che il sole provoca alla pelle può essere veramente importante, come risulta da studi
scientifici. Le ricerche indicano che un’eccessiva esposizione ai raggi solari influisce sul sistema immunitario della pelle e porta alla degenerazione del DNA.



La pelle sensibile, notoriamente più reattiva di una pelle normale, durante l’esposizione ai raggi solari è più predisposta all’insorgenza di eritemi, irritazioni e
foto-invecchiamento, per cui richiede la massima protezione dai raggi UV.



È importante non solo proteggere la pelle sensibile ma anche potenziarne i meccanismi di difesa fisiologici, andando ad aumentare la produzione di melanina e delle difese antiossidanti,
con prodotti specificamente formulati. Per poter individuare la fotoprotezione più adatta fra molto alta, alta, media e bassa, bisogna tener conto del fototipo, ossia quell’insieme
di caratteristiche fisiche individuali (tipo di pelle, colore degli occhi e dei capelli, facilità di abbronzatura) che permettono di definire una categoria di appartenenza in base alla
sensibilità al sole e del luogo e della stagione di vacanza. In ogni caso è importante verificare che il fattore di protezione sia adatto alla propria pelle e che ci sia la
protezione contro i raggi UVB e UVA.



L’indice di SPF (Sun Protection Factor) che compare sui prodotti solari sta ad indicare la loro capacità di bloccare la radiazione solare, cioè indica di quante volte si
può aumentare l’esposizione al sole, (rispetto ai tempi di esposizione di una pelle non protetta) con l’applicazione del prodotto, senza correre rischi di sviluppare eritemi. Il simbolo
UVA nel cerchio, riportato sulla confezione del solare, denota invece una protezione attiva non solo verso i raggi UVB ma anche verso i raggi UVA, responsabili dei danni a lungo termine.

Per scegliere un prodotto solare è fondamentale valutare le esigenze della propria pelle e del fototipo che permette di definire una categoria di appartenenza in base alla
sensibilità al sole; in base al luogo e alla stagione delle vacanze; verificare che sia indicata la protezione verso i raggi UVB e i raggi UVA (simbolo UVA nel cerchio); considerare che
si è esposti ai raggi UV anche stando all’ombra perché molte superfici riflettono le radiazioni, in particolare la neve (ca. 85 %), l’acqua (ca. 20 %) e la sabbia (ca. 20-25
%).

E’ fondamentale scegliere prodotti solari che potenzino i sistemi anti-ossidativi naturali della pelle in grado di preservare la sua capacità auto-difensiva, per evitare che durante
l’esposizione al sole subisca una riduzione delle capacità auto-difensive e produca radicali liberi che danneggiano le membrane cellulari e la struttura del DNA.

Dall’unione dell’avanzata ricerca farmaceutica Giuliani e dalla ricerca dermatologica Lichtena nasce Lichtena® Sole Olio Spray Effetto Seta SPF 30 per
pelli delicate, sensibili ed irritabili che offre alla pelle protezione dai raggi UVA e UVB sia a breve termine contro eritemi e disidratazione, sia a lungo termine sul sistema immunitario e
contro il foto-invecchiamento.



Contiene diversi ingredienti che lo caratterizzano; la vitamina E, antiossidante fisiologico che conferisce attività idratanti ed emollienti. Inoltre previene o rallenta la formazione di
lipoperossidi da lipidi polinsaturi, causa dell’invecchiamento cutaneo; nella sua formulazione è presente anche 18 Beta-Glicirretico, attivo naturale, derivato dalla liquirizia
dall’attività lenitiva e anti-arrossamento complementare; la Calendula, pianta molto usata nel settore cosmetico per le sue molteplici proprietà, è particolarmente indicata
per l’idratazione di pelli secche ed è nota per le sue proprietà antinfiammatorie, lenitive, emollienti, rinfrescanti; nutre ed idrata la pelle del viso e del corpo, ottima per le
pelli delicate, screpolate e secche. L’olio di Jojoba è raccomandato in tutti i casi di invecchiamento precoce della pelle, in caso di pelle secca, che è la più esposta alla
formazione di rughe per via della sua sottigliezza.



Lichtena® Sole Olio Spray SPF30 è facile da applicare, si vaporizza abbondantemente su ciascuna zona del corpo, evitando di lasciare aree non trattate, e stenderlo in modo uniforme
sulla pelle, prima di esporsi al sole. La formula dell’olio Lichtena® è water resistant, ma si consiglia di riapplicare il prodotto dopo una prolungata esposizione al sole e/o dopo i
bagni.



Lichtena® Sole Olio Spray Effetto Seta SPF 30 in confezione da 125 ml è in vendita in farmacia a € 19,50.


Mascia Maluta

per Newsfood.com