Alcune centinaia di sfollati hanno già trascorso le prime notti fuori casa negli agriturismi abruzzesi della Confagricoltura, soprattutto in quelli ubicati lungo la costa.

Al momento sono 550 i posti letti individuati negli alloggi ed appartamenti nelle aziende agrituristiche associate di tutte e quattro le provincie dell’Abruzzo. Altri 150 posti letto sono
disponibili anche fuori regione (in Veneto, Toscana, Umbria, Marche, Calabria, Sicilia).

Lo sottolinea il presidente di Agriturist Abruzzo (Confagricoltura) Giancarla Galli che sta costantemente aggiornando gli elenchi, delle aziende agrituristiche che hanno dichiarato la loro
disponibilità, forniti alla Protezione civile ed alle Questure.

Agriturist Abruzzo è contattabile al numero telefonico 085.53051, cell. 338.8930370 e per e-mail a agrituristabruzzo@libero.it.