13 frutti, sapore buono, cuore protetto: questo il nuovo succo di frutta

13 frutti, sapore buono, cuore protetto: questo il nuovo succo di frutta

Unire 13 varietà di frutta per creare un super succo di frutta doppiamente valido: buono da bere e capace di proteggere il cuore riducendo il pericolo di malattie cardiovascolari ed
ictus.

Questo il lavoro condotto in una ricerca dell’Università di Strasburgo (Francia) e pubblicata sul “Daily Mail”, oltrechè su “Food and Function”.

Il primo passo degli studiosi transalpini è stato selezionare i 13 frutti da inserire nel composto. La lista ha così riguardato diverse varietà conosciute: fragole, uva,
mirtilli e mele. Tuttavia, si è dato spazio anche a quelle più esotiche e meno diffuse: acerola, lingoberry ed aronia melanocarpa, che per alcuni può vantare il titolo di
bacca più salutare del mondo.

Inizialmente, il succo è stato messo alla prova su cavie da laboratorio. Dati i risultati incoraggianti, si è proceduto ad un secondo esame, coinvolgendo 80 volontari umani. I
soggetti hanno descritto la bevanda come dal sapore gradevole, mentre gli scienziati ne hanno notato i benefici.

Per gli esperti di Strasburgo, il super-succo stimola l’afflusso di sangue al cuore, migliorando inoltre la gestione di nutrienti ed ossigeno. Inoltre, i suoi componenti (polifenoli in primis)
agiscono come barriera contro radicali liberi e molecole nocive, impedendo loro di danneggiare il DNA.

Come risultato, cala il rischio di disturbi cardiovascolari ed ictus.

FONTE: David Derbyshire, “The super-smoothie: Scientists devise blend of 13 fruit juices so good for you it could lower heart disease risk”, Mail Online, 5/05/011

Matteo Clerici

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. L’autore, la redazione e la proprietà, non
necessariamente avallano il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti
accreditate e/o aventi titolo.

Leggi Anche
Scrivi un commento