15 giugno: la luna rossa si osserva in agriturismo

15 giugno: la luna rossa si osserva in agriturismo

“Guarda che Luna”…Domani 15 giugno, dalle nove circa di sera occhi e telescopi puntati sul satellite della Terra, pronti a godere degli effetti legati all’eclisse totale.

Nell’ambito di tale evento raro e spettacolare, la Cia (Confederazione Italiana Agricoltori) pare la porta degli agriturismi. Agli interessati, le strutture consentiranno di godere dello show
della luna rossa in mezzo alla natura, lontani da fonti (sonore o visive) di distrazione ed immersi in un ambiente che stimola concentrazione e e riflessione.

Oppure, per usare le parole del presidente di Turismo Verde, Andrea Gandin: “Agriturismo non significa soltanto contatto con la natura e la terra Lontano dai rumori e dall’inquinamento luminoso
della città, sarà possibile godersi meglio lo spettacolo di questo eccezionale evento astronomico”.

Il fenomeno in questione è raro, per tempi e modalità: negli ultimi 100 ani solo altre tre eclissi hanno avuto caratteristiche paragonabili, l’ultima il 16 luglio del 2000 quando
ci fu luna rossa per 16 minuti. Secondo i dati degli studiosi, la fase massima inizierà alle 21.22 e terminerà alle 23.03. Momento clou alle 22.13, quando la Terra si
frapporrà tra Sole e Luna e l’ombra del pianeta toccherà il satellite, oscurando più nettamente il cielo. Momenti indimenticabili (la prossima eclissi è attesa il 28
settembre 2015), ancora migliori se passati nella natura d’Italia.

Matteo Clerici

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. L’autore, la redazione e la proprietà, non
necessariamente avallano il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti
accreditate e/o aventi titolo.

Leggi Anche
Scrivi un commento