La Quinoa, il prodotto che sfamerà il mondo: impariamo a conoscerla con Marco di Lorenzi

La Quinoa, il prodotto che sfamerà il mondo: impariamo a conoscerla con Marco di Lorenzi

 

Su Newsfood.com si trovano molti articoli e video sulla Quinoa (chìnua in peruviano) (Clicca qui)

 

Marco Di LorenziMarco Di Lorenzi – Chef docente di cucina
“Quando la passione diventa arte, ogni piatto è un capolavoro”

 

La Quinoa: cos’è e perchè consumarla
In spagnolo quinoa o quinua è una pianta erbacea annuale della famiglia delle Chenopodiaceae, così come spinaci e barbabietola.

 

Quinoa semi

Quinoa semi

La quinoa è considerata la madre di tutti i semi: possiede proprietà nutrizionali elevate ed è molto versatile in cucina.
Originaria del Sud America, è un alimento altamente digeribile, proteico e con poche calorie, per cui adatto ad ogni tipo di dieta: contiene fibre e minerali come fosforo, magnesio, ferro e zinco ed è un’ottima fonte di proteine vegetali. Prevalentemente ricca di grassi insaturi, la quinoa è adatta per essere consumata dai celiaci, in quanto è totalmente priva di glutine, sia per adulti che per bambini.

Tostando leggermente i semi di quinoa per qualche minuto prima di utilizzarli in cucina, si incrementa notevolmente il gusto di questo “falso cereale” perché non appartiene alla famiglia delle graminacee. Attraverso il consumo costante di quinoa, si ha un miglioramento delle funzioni fisiologiche dell’organismo (contiene amminoacidi ed è ricco di antiossidanti, soprattutto di vitamina E e flavonoidi); regola la funzionalità delle cellule cerebrali, i flavonoidi inoltre hanno un’azione antitumorale provata a livello scientifico.

La quinoa può essere una soluzione valida contro l’emicrania in termini di prevenzione e, grazie agli acidi grassi polinsaturi riesce a proteggere il cuore e tutto l’apparato cardiocircolatorio. Da non trascurare che diminuisce l’acidità gastrica e tutti i disturbi correlati allo stomaco, quali gastrite e ulcera.

Quite, il pane innovativo con farina di quinoa integrale

Quite, il pane innovativo con farina di quinoa integrale

E’ particolarmente energizzante e, non a caso è inserita tra i cibi più salutari del mondo.

La quinoa è testimone di biodiversità, già venerata dagli Inca come pianta sacra, viene coltivata da oltre 5000 anni sugli altipiani pietrosi delle Ande ad altitudini comprese tra 3800 e 4200 metri. E’ una pianta resistente che non richiede particolari trattamenti. Produce una spiga (panicolo) ricca di semi rotondi, simili a quelli del miglio. Le migliori varietà crescono nei territori salmastri del Salar, nelle zone di Oruro e Potosi (Quinoa real).

Non ha controindicazioni ma solo una piccola accortezza: necessita di un lavaggio piuttosto accurato, E’ importante perché la quinoa possiede la saponina, una sostanza lievemente amara che potrebbe rivelarsi tossica in persone con scarse difese immunitarie, per cui meglio lavare bene prima dell’utilizzo.

Marco Di Lorenzi – Chef docente di cucina
in esclusiva per Newsfood.com
www.marcodilorenzi.it

Related Posts
Comments ( 3 )
  1. Pasquale
    27 febbraio 2015 at 4:11 pm

    Salve, ho fatto numerose ricerche senza risposte precise… Ma in Italia chi ha interesse allo sviluppo della coltivazione, sono un agricoltore e vorrei tentare una sperimentazione pratica, visto che dovrebbe essere il periodo giusto per la semina nel sud Italia. Se conoscete qualcuno che se ne occupa in Puglia e precisamente a Foggia sarei grato a chi può darmi più info….

  2. Giuseppe Danielli
    27 febbraio 2015 at 4:29 pm

    Le consigliamo di rivolgersi al Consolato Peruviano di Milano.

    Su Newsfood.com in diversi articoli troverà i riferimenti (tel. 02 66823771 … Maria o Cecilia a nome di Newsfood.com).

    A gennaio eravamo in Puglia, dal ns amico Peppe Zullo,

    buona giornata,

    la Redazione

  3. Dennis Pavesi
    10 marzo 2015 at 11:31 pm

    Salve, è possibile trovare in commercio in Lombardia il pane Quite?

Leave a reply