Atout France Italia a Villa Serbelloni con Ettore Bocchia

Atout France Italia a Villa Serbelloni con Ettore Bocchia

Atout France Italia a Villa Serbelloni con Ettore Bocchia

Grand Hotel Villa Serbelloni, luxury hotel italiano, una perla del Lago di Como.

villa-serbelloni3

 

Il Grand Hotel Villa Serbelloni di Bellagio è, da più di cento anni, uno degli alberghi più noti e di maggior prestigio al mondo. Immerso nello splendido paesaggio del Lago di Como, rappresenta una vera perla.
villa-serbelloni5

 

L’ Hotel gode di una stupenda posizione sul promontorio che si spinge fino in mezzo al Lago, separandolo in due rami. La lussureggiante vegetazione dei suoi giardini all’italiana, ricchi di essenze mediterranee e subtropicali, trae beneficio dal piacevole microclima lacustre della zona: sole quasi tutto l’anno, temperatura mite in tutte le stagioni. Per questo delizioso paesaggio, Bellagio, vera oasi di tranquillità, è da secoli meta di vacanze dei Vip.

villa-serbelloni2

 

Qui iniziarono, intorno al 1850, i lavori per la costruzione di una lussuosa villa di vacanze in riva al Lago per una nobile famiglia milanese. Nel 1872 la villa, in puro stile neoclassico, viene ceduta e da allora costituisce il nucleo centrale del Grand Hotel Villa Serbelloni, che inaugurato nel 1873. Dal 1918 è di proprietà della Famiglia Bucher.

villa-serbelloni6

 

Il pranzo di lavoro si è svolto al ristorante Mistral, su una delle più belle terrazze del mondo: una location leggendaria e ambita dal jet set internazionale, dove abbiamo potuto degustare i piatti prelibati di Ettore Bocchia. Il grande chef, che ci ha fatto l’onore d’essere seduto al nostro tavolo,  ci ha anche descritto  il contenuto delle diverse portate e il modo di come sono state cucinate.

Atmosfera irripetibile ed esibizione del gelato con azoto liquido  dal vivo, niente di meglio per chiudere le sontuose portate di Ettore Bocchia: chef di vaglia, dotato di indiscusso rigore tecnico sui classici e altrettanto celebre per l’avanguardistica ricerca sul molecolare, di cui è il più illustre rappresentante italiano.
villa-serbelloni

 

Bocchia è l’Executive Chef di questo splendido Hotel da oltre 15 anni; nel 2002, lancia il primo menu italiano di cucina molecolare. E’ il creatore di 7 tecniche inedite in cucina, tra le quali appunto il gelato raffreddato con l’azoto liquido e la frittura negli zuccheri.
Nel 2004 ottiene la prima stella Michelin.
L’accurata ricerca scientifica gli ha permesso di saper gestire le varie tecniche in cucina e raggiungere una consapevolezza: per sublimare il prodotto è necessario cercare materie prime di altissimo livello.     La sua è una continua ricerca dell’eccellenza.
E’ stato consulente per il gruppo Costa Crociere e ha firmato i menu di tutti i ristoranti gourmet della stessa flotta, oltre ad essere stato  protagonista in tanti eventi con nomi prestigiosi del Jet Set.

In questo splendido contesto  Atout France Italia ha organizzato, grazie anche all’ instancabile Barbara Lovato, responsabile della comunicazione, un incontro con i giornalisti e professionisti del settore del turismo; era  presente Alexandre Bezardin, vice direttore di Atout France Italia.
Ospite d’onore, Fabienne Buttelli, Direttrice della Comunicazione Hotels & Casinos Barrière Cannes del gruppo francese SFCMC, la quale ci ha descritto impeccabilmente i motivi e i vantaggi di un soggiorno nelle strutture alberghiere del suo gruppo, e in modo particolare l’ Hotel Barrière Le Majestic Cannes.
Situato nella splendida e mitica cornice de La Croisette a Cannes, questo maestoso Palace dispone di 257 Camere e 92 Suites.,
L’Hotel offre la bellezza della vista sul mare e la raffinatezza di un cinque stelle che potrebbe già bastare a regalare un soggiorno perfetto, ma Le Majestic ha molto di più da offrire ai suoi ospiti.
Tentazione di gusto, per cominciare, con la” Petite Maison de Nicole”, tempio della gastronomia mediterranea, e il ”Fouquet’s Cannes”, famosa brasserie che propone una carta elaborata in collaborazione con il grande chef 3 stelle Michelin Pierre Gagnaire, eletto dai colleghi << Miglior cuoco del mondo >>.
E ancora il benessere con la Spa Diane Barrière by Clarins.
Senza dimenticare la dolcezza e bellezza, quella di Cannes, anche fuori stagione.
Un invito a soggiornare che sa di fascino e di emozioni che senz’altro ci farà sognare.

Tommaso Chiarella.
Inviato speciale Newsfood.

Leggi Anche
Scrivi un commento