Pietro Coricelli presenta “Colto”, frutto della migliore selezione di pregiati Oli

Pietro Coricelli presenta “Colto”, frutto della migliore selezione di pregiati Oli

Dalla selezione degli uliveti più preziosi del Mediterraneo, nasce un olio carico di storia e gusto: Colto, il nuovo olio extra vergine di oliva che racchiude in una sola bottiglia la tradizione di fare olio. Una tradizione che dal 1939 ha attraversato la famiglia Coricelli, facendo della cultura dell’olio una sua missione. Il suo nome richiama diversi significati: Còlto, come il frutto da cui nasce e trae il suo sapore prelibato; Cólto, perché racchiude in sé il sapere e l’apprendimento di tre generazioni, che con devozione e impegno si sono tramandate dall’una all’altra l’arte dell’olio extra vergine di oliva.

 Colto è un olio extra vergine che nasce da un’attenta selezione di pregiati Oli, caratterizzata da un profumo intenso e dal gusto fruttato che richiamano il frutto fresco dell’oliva. Dalla fragranza matura, rotonda e amabile, è ideale per condire e dare personalità sia a piatti corposi che a verdure fresche e pesce. Un perfetto accompagnamento per arricchire le pietanze di un pranzo della domenica o anche una veloce insalata di stagione. Prodotto con le migliori olive del Mediterraneo, Colto diventa emblema dei migliori frutti della dieta mediterranea, simbolo da sempre di benessere ed eccellenza in tavola.

Pietro Coricelli - Colto

Pietro Coricelli – Colto

Colto raccoglie in una sola bottiglia tutta l’esperienza e tutto il patrimonio che contraddistinguono la famiglia Coricelli da quasi ottant’anni, un bagaglio di conoscenze e saperi che negli anni sono stati trasmessi con cura, come se fosse un racconto dedicato all’olio. In un’epoca contraddistinta dallo Storytelling come arte del narrare, Pietro Coricelli diventa emblema di uno Story Cooking attraverso cui far rivivere la storia delle proprie radici che affondano nella tradizione mediterranea, nella cucina di una volta e nei sapori genuini dei frutti della terra.

Proprio per questo Coricelli ha scelto di raccontarsi direttamente sulla bottiglia dei suoi oli, diventando il mezzo attraverso cui parlare di casa Coricelli grazie ai Racconti di Famiglia: aneddoti, ricordi e suggestioni non solo delle tre generazioni Coricelli, ma anche di tutti quelli che con il loro lavoro per l’azienda sono diventati parte di una grande famiglia. A rendere ancora più prezioso Colto è questo  racconto che parla di storia, ma anche del paesaggio delle terre umbre, dei loro profumi e sapori, delle emozioni e delle persone che hanno reso forte la famiglia Coricelli: da Pietro, il fondatore, al figlio Antonio, fino ai nipoti, come Pietro, Marco, Lorenzo e Chiara e tutti coloro che hanno lavorato per contribuire a rendere grande l’azienda nel mondo.

Pietro Coricelli rappresenta il brand storico e punta a promuovere la tradizione artigianale nella produzione di olio di oliva.

La linea di prodotti Pietro Coricelli è composta anche da Olio Extra Vergine di oliva classico, Olio Extra Vergine di oliva 100% italiano, Olio di Oliva Pietro Coricelli, gli Aromatizzati, oli extra vergini aromatizzati con le erbe e i profumi mediterranei, Olio Extra vergine di oliva Il Biologico,  Olio di semi di vinacciolo Pietro Coricelli, Olio di Riso Pietro Coricelli e dalla linea Ethnos.

L’Olio Colto extravergine è disponibile nei formati da 1L e da 750 ml ad un prezzo che varia da € 6,50 a € 7,50 circa.

Nata nel 1939 a Spoleto, nel cuore dell’Umbria, Pietro Coricelli è tra le più grandi aziende olearie in Europa e rappresenta uno dei marchi italiani più distribuiti a livello globale. Da quasi 80 anni si impegna a portare sulla tavola tutta la sicurezza e la qualità dell’olio grazie ad una tradizione mai interrotta, fatta di aromi e profumi intensi, ma anche di grande competenza, professionalità  e tecnologia. Presente in 110 Paesi nel mondo con uno stabilimento produttivo a Spoleto dove lavorano 75 dipendenti, la sua mission è far conoscere e far apprezzare l’olio d’oliva e i sapori della cucina mediterranea nel mondo.

Chiara Danielli
Redazione Newsfood.com

 

Leggi Anche
Scrivi un commento