3 ottobre 2010: Luigi Ferro, Sindaco: Neive sarà presente all’Expo 2015 capofila dei 9 paesi “Gemme del Piemonte”

Previsioni rosee: splendida annata per il tartufo, splendida annata per i vini. In onore di Romano Levi, il “grappaiolo angelico” di Luigi Veronelli, ora c’è La casa della donna selvatica. Neive è un paese langarolo, ai confini del Roero e del Monferrato.Famoso per i quattro vini: Barbaresco D.O.C.G. , Barbera d’Alba D.O.C. , Dolcetto d’Alba D.O.C. , Moscato d’Asti D.O.C.G. Neive fa parte del circuito “Borghi più Belli d’Italia”, Bandiera d’Italia del TCI, Borghi Sostenibili, ed ora capofila dei 9 paesi “Gemme del Piemonte” che parteciperanno uniti all’Expo 2015 I tesori di Neive: tartufo bianco d’Alba, fritto misto alla piemontese, bagna caôda, tajarin al tartufo, carne cruda all’albese, coniglio al civèt, torta di nocciole, zabaione al moscato. Intervista di Attilio Scotti

Leggi Anche
Scrivi un commento