Momento bruciante a Portello. Sabato 8 e domenica 9, il quartiere di Milano ospita la mostra-mercato del peperoncino. Per i visitatori, una ricca offerta di varietà, più di 100 provenienti da 20 nazioni diverse.

Centro della manifestazione, il pica-test: i coraggiosi potranno cimentarsi in una degustazione guidata per scoprire le caratteristiche delle varietà degli esemplari, da quelli più dolci a quelli dal sapore più deciso. Gli appassionati potranno poi conoscere il peperoncino dei vari tipi, conoscendo le varie tecniche di coltivazione e conservazione, i livelli di maturazione ed i gradi di piccantezza.

La mostra-mercato di Pioltello potrà esibire il Carolina Reaper, il peperoncino più piccante al mondo, può raggiungere e superare i 2 milioni di gradi Scoville. O il Trinidad Moruga Scorpion dalla piccantezza definita “nucleare”. Il Bhut Jolokia, chiamato anche “Peperoncino Re Cobra”, con i suoi derivati: Bhut Peach, Bhut White, Bhut Yellow e Chocolate Bhut. I Naga, con varietà come Naga Morich, Naga Viper, King Naga, NagaLah e l’esclusivo Dorset Naga. Il Seven Pod, la cui bacca è sufficiente per rendere piccanti 7 pentole di fagioli.

Non meno importanti, le varietà più comuni, come lo Jalapeno e l’Habanero in tutte le sue varianti: rosso, dorato, bianco, Green, Condor Beak, Capuchino, Naranja per finire con l’Habanero Chocolate. Nota di merito per le varietà “Patio”, dalla forma semplice ma l’aspetto appariscente: :Cayennetta, Sangria, Maui purple, Peruviano purple, Trifetti, Basket of Fire, Lingua di Fuoco, Salamandara, Thai Hot. E poi, le varietà più innovative: Armageddon, Sepia Serpent, Douglah Billy Boy, 7 Pod Bubblegum, The Beast, Jay’s Peach e Jay’s Red che raggiungono piccantezze estreme, tutte da provare. E, se siete amanti della tradizione, la mostra offre i peperoncini diventati italiani: il Diavolicchio, il Tondo da farcire, il Cayenna ed il Mazzetto. Chiusura di lusso con i peperoncini dall’Indonesia, come il Cabe Rawit o dell’Argentina come Aconcagua o del Perù come Rocoto Rojo e Amarillo.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI:

Per ulteriori informazioni

Francesca Tronca – [email protected] – 333 4501992

Allegra Ceresani- [email protected] 339 3002260

Matteo Clerici