875 milioni di euro di fondi Fas destinati al settore agricolo

In arrivo 875 milioni di euro per sostenere l’innovazione e la competitività in campo agricolo ed agroalimentare, il Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica (CIPE) ha
approvato oggi il Programma attuativo nazionale «Competitività dei sistemi agricoli e rurali», finanziato con il Fondo Aree Sottoutilizzate (FAS) per il periodo 2007-2013.

«La dotazione finanziaria disponibile – sottolinea il Ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali Paolo De Castro – darà un forte contributo per l’attivazione di
interventi che sosterranno l’innovazione e la competitività delle filiere agricole, dei distretti agroindustriali e agroalimentare. Tutto questo – aggiunge il Ministro – in
complementarietà e sinergia con le misure già previste nell’ambito dei programmi di sviluppo rurale cofinanziati con risorse comunitarie».

Un programma importante che guarda al futuro dell’agricoltura italiana: «Le aziende agricole hanno bisogno di giovani, del loro entusiasmo e delle loro capacità – aggiunge De
Castro – saranno attivati strumenti per il sostegno del ricambio generazionale in agricoltura e misure volte a favorire la ricerca, l’innovazione ed il trasferimento tecnologico nel settore
agricolo, agroindustriale e forestale». L’obiettivo è quello di stimolare lo sviluppo della competitività. Le risorse disponibili saranno utilizzate per realizzare azioni di
sistema volte allo sviluppo della progettualità di filiera, di distretto e di ambiti complementari a quello agricolo e a favorire l’attivazione di procedure negoziali con altre
amministrazioni centrali e regionali.

Related Posts
Leave a reply