Vinitaly sbarca in Russia. Dal 4 al 7 giugno, la prestigiosa manifestazione enologica sarà di scena a Mosca e San Pietroburgo con 200 aziende presenti. L’iniziativa fa parte del Vinitaly
World Tour ed è la quarta volta che la Russia ospita l’evento. Il mercato russo, come sottolineato da Fabrizio Camastra, Vice Direttore di ICE Mosca, è in continua crescita per
numero e qualità delle importazioni, e nel giro di due anni potrebbe trasformarsi nel mercato alimentare più grande del mondo. Negli ultimi anni l’importazione di vino italiano in
Russia è cresciuta esponenzialmente con un balzo del 126% per un valore totale di oltre 41 milioni di euro, dato che renderebbe l’Italia il terzo paese esportatore di vino in Russia
attraverso 96 importatori, dopo Francia e Spagna.

www.puntobar.com