A HOST 2019 le novità di Esmach dalla panificazione alla ristorazione

A HOST 2019 le novità di Esmach dalla panificazione alla ristorazione

Lo Stand P45 del Padiglione 4 sarà uno scenario davvero interessante durante questa edizione di HOST. Esmach presenta infatti Esmach FoodService Technology, la nuova divisione dedicata alla ristorazione.

Il know-how consolidato in oltre 50 anni a servizio della panificazione ha portato l’azienda a volersi mettere in gioco anche nell’ambito della ristorazione, un settore sempre più attento alla qualità dei prodotti da forno e lievitati che serve ai propri commensali. I prodotti a lievitazione naturale, senza chimica e conservanti, non sono più solo una moda, ma sono ormai, per molti ristoratori, una scelta consapevole e pensata.

«La qualità della vita è importante e in questi tempi moderni, in cui i pasti fuori casa sono sempre più ricorrenti, la genuinità dei prodotti che si offrono ai clienti deve essere garantita» spiega Paolo Zunino, Amministratore Delegato di Esmach. «Per questo abbiamo deciso di impiegare la nostra esperienza con impastatrici, formatrici, spezzatrici, celle di lievitazione, fermalievitazione e forni, anche a servizio di ristoranti, bar e hotel». Ovviamente il mondo della ristorazione ha esigenze tutte sue, legate in particolare agli spazi e ai tempi. «Per andare incontro alle necessità di chef e ristoratori abbiamo creato una linea
dedicata, Esmach FoodService Technology» prosegue il signor Zunino «Il primo prodotto che abbiamo messo a punto è EsmachLab Smart, un innovativo sistema che permette di produrre e gestire con facilità la lievitazione a lievito madre. Il tutto in meno di 3 metri quadrati di spazio e in ogni momento della giornata, con la tranquillità e la soddisfazione di poter produrre da sé pane, pizza e prodotti da forno sempre freschi e genuini».

Per scoprire tutti i dettagli di questo nuovo concept e assistere in diretta alle possibilità che offre, durante HOST sono previste numerose dimostrazioni live, a cui è possibile iscriversi per prenotare un posto in prima fila.

Leggi Anche
Scrivi un commento