A Marzia Morganti Tempestini il titolo di “Benemerito della vitivinicoltura italiana”

La giornalista toscana Marzia Morganti Tempestini sarà insignita del prestigioso titolo di Benemerito della vitivinicoltura italiana, la consegna della medaglia Cangrande si tiene a
Verona nell’ambito del Vinitaly, la più importante fiera nazionale del comparto vitivinicolo.

La cerimonia si svolge domani, giovedì 29 marzo alle ore 17, presso il Ristorante d’Autore al primo piano del Palaexpo veronese (entrata centrocongressi Europa). Il riconoscimento viene
assegnato su proposta dell’assessore all’Agricoltura della regione Toscana Susanna Cenni.

Marzia Morganti Tempestini vive e lavora a Prato. Si occupa da vent’anni di comunicazione nel mondo del vino e dell’enogastronomia. Collabora con importanti riviste italiane del
settore, così come ha ideato e condotto rubriche televisive a livello regionale. E’ stata consulente di Rai Uno, ha collaborato anche con alcune televisioni straniere. Ha scritto
una ventina fra libri e guide enogastronomiche. La sua passione per il vino e l’enogastronomia l’hanno portata ad impegnarsi nel mondo della comunicazione anche occupandosi di
uffici stampa, svolgendo consulenza per aziende del settore enogastronomico, del turismo e dell’artigianato. Svolge attività di relatrice in convegni e di docente nei corsi
dedicati alla promozione dei prodotti tipici, dell’agriturismo, della ristorazione e all’organizzazione e promozione di eventi. E’ docente di Turismo Enogastronomico presso il
corso di laurea in Scienze Enogastronomiche dell’Università degli studi di Parma. Marzia Morganti Tempestini è il direttore responsabile della rivista Il Sommelier della
Toscana, edito dall’AIS, di cui è socia onoraria, e membro dell’associazione Donne del Vino.

Related Posts
Leave a reply