A Parco Schuster «Foresta d'Acciaio» per vittime Nassirya

Roma – E’ stato inaugurato il monumento alla memoria, dei Caduti di Nassirya e di tutte le vittime italiane in Iraq 2003 – 2006, eretto nel parco Schuster davanti alla basilica di San
Paolo.

Costituita da diciannove steli, la «Foresta d’acciaio» e’ stata realizzata dallo scultore Giuseppe Spagnulo. I pilastri, attraversati da uno stretto sentiero, sono circondati da una
lunga seduta in marmo bianco.

Sulle note del silenzio e davanti al picchetto d’onore, il nastro inaugurale e’ stato tagliato dal ministro per i Beni culturali, Francesco Rutelli, e dal ministro della Difesa, Arturo Parisi
alla presenza dei familiari delle vittime, e del presidente della Regione Lazio Piero Marrazzo che hanno partecipato a una funzione religiosa celebrata dall’ordinario militare, monsignor
Vincenzo Pelvi, nella basilica di San Paolo.

Related Posts
Leave a reply