A PastaTrend: “Semplicemente Pasta: tecnologie, innovazione, controlli, tendenze del mercato”

A PastaTrend: “Semplicemente Pasta: tecnologie, innovazione, controlli, tendenze del mercato”

Il comparto agro‐alimentare è il secondo settore produttivo del nostro paese con oltre 180 miliardi di euro di fatturato, circa il 15% del PIL: la filiera pasta secca e fresca
contribuisce a questo successo con 185 pastifici, 3 Milioni di tonnellate di cui circa la metà esportate e 28 kg di consumo pro-capite.

La dieta mediterranea sancita dall’UNESCO nel 2010 come “patrimonio immateriale dell’umanità”, pone la pasta come elemento fondamentale per una corretta e conveniente alimentazione per
tutte le età ed il progetto Expo 2015 individua l’Italia come “paese del cibo sano, buono e sostenibile” dal campo alla tavola, richiamando principi fondamentali di sicurezza,
qualità e rispetto dell’ambiente, come sancito dal Libro Bianco UE sin dal 2000.

Per questo motivo Il Consiglio dell’Ordine Nazionale dei Tecnologi Alimentari insieme con l’Ordine Regionale Emilia Romagna, Toscana, Marche e Umbria organizza il seminario -tavola rotonda:
“Semplicemente Pasta: tecnologie, innovazione, controlli, tendenze del mercato” presso Pasta Trend, Fiera di Bologna, Lunedi 4 Aprile 2011 dalle ore 14.30 alle 17.00 presso la Sala D.
Mediapartner dell’evento sarà Newsfood.com che riprenderà integralmente il Seminario.

Attraverso le testimonianze offerte dagli addetti ai lavori protagonisti della filiera in materia di tecnologie di produzione e conservazione, sicurezza alimentare, innovazione di prodotto,
tendenze di consumo e strategie di mercato, si potrà avere un osservatorio privilegiato per comprendere la situazione attuale e gli scenari futuri dell’industria agroalimentare legata al
mondo del prodotto “pasta”.

Il seminario sarà introdotto dal dott. Massimo Artorige Giubilesi, delegato Comunicazione Consiglio OTA, e moderato da Luigi Rubinelli, direttore di MARK UP.

Argomenti trattati e relatori:

Il trattamento termico nella pasta fresca per garantire salubrità e freschezza

Sicurezza igienica del processo e del prodotto, modificazioni a carico della matrice, cambiamenti dei parametri sensoriali, comportamento in cottura e durante la masticazione, formazione di
nuovi composti, relazione tra sicurezza e mantenimento degli aspetti legati al prodotto fresco.

A cura di Stefano Zardetto, Tecnologo Alimentare – Resp. Qualità Ricerca e Sviluppo Voltan SpA

La qualità in etichetta

Carta d’identità della pasta, ruolo dei tecnologi alimentari nel coniugare conoscenze e competenze tecnico-scientifiche-legislative con esigenze commerciali e input del marketing per
garantire la salute dei consumatori e le loro aspettative qualitative, normative dell’etichettatura e impatto di alcune proposte di legge

A cura di Serena Pironi, Tecnologo Alimentare – Resp. Controllo Qualità Canuti srl

Senza glutine: Il tecnologo in azione

Allergie e intolleranze alimentari, il mercato della pasta senza glutine, pre-gelatinizzazione della farina gluten-free, vantaggi e svantaggi delle tecnologie al molino o in stabilimento,
aspetti economici per il produttore di paste senza glutine, competenze specialistiche del tecnologo nel settore delle paste alimentari

A cura di Alessio Marchesani, Tecnologo Alimentare – Marketing Department Storci SpA

L’evoluzione della pasta nel segmento Discount

Trend dei consumi, stagnazione dei consumi alimentari e crescita della pasta, innovazione di prodotto, contenimento dei costi di processo, diversificazione dei mix di vendita

A cura di Michele Ieva, Dir. Commerciale LD Discount SpA Gruppo Lombardini

Le dinamiche di mercato e il ruolo della Private Label

scenario di mercato e orientamento dei consumi, trend di vendita pasta secca e fresca, fotografia delle categorie Semola e Uovo  con dati di mercato, ruolo del private label Coop nelle due
categorie

A cura di Chiara Pagano, Category Manager Pasta Coop Italia

I valori della pasta di qualità: ingredienti genuini, appartenenza al territorio, rispetto della cultura locale

Contributo video sulla filiera pasta, innovazione di prodotto, trend di consumo, qualità e comunicazione per fidelizzare il consumatore.

A cura di Alberto Cellino, Presidente Pastificio F.lli Cellino S.P.A.

Green Tools per la filiera alimentare

Analisi dei più recenti strumenti per valorizzare le produzioni dell’industria alimentare e della pasta riferita alle prestazioni ambientali, principali standard volontari per la
sostenibilità e per la carbon footprint con la gestione del prodotto sui quali si registra una crescente attenzione della controparte pubblica e dei consumatori.

A cura di Armando Romaniello, Dir. Marketing Certiquality

Al termine del seminario Finger Food & Bollicine.

Redazione Newsfood.com + WebTV

Leggi Anche
Scrivi un commento