A San Valentino Baci Perugina e gli “Autografi d’amore”: Messaggi di un amore romantico e dolce che fa bene al cuore

A San Valentino Baci Perugina e gli “Autografi d’amore”: Messaggi di un amore romantico e dolce che fa bene al cuore

Grazie al contributo di speciali “ambasciatori dell’amore” diventati inediti autori dei messaggi Baci Perugina, a San Valentino lo storico marchio italiano sostiene la onlus Agire e il progetto sociale “Data4Life”.

Nel giorno dedicato a celebrare l’Amore regaliamo un simbolo di dolcezza e utilizziamo un linguaggio del cuore per celebrare un amore romantico e universale. Baci Perugina per questo San Valentino 2014 ha deciso di rendere ancora più forte e significativo il suo eterno messaggio appassionato con la campagna “Autografi d’amore” in collaborazione con Agire (Agenzia Italiana Risposta Emergenze).

Vincenzo Salemme ,"Autografi d'Amore"

Vincenzo Salemme ,”Autografi d’Amore”

Protagonisti sono gli artisti italiani del calibro di Alessandro Siani, Claudia Gerini, Claudio Amendola, Francesca Neri, Beppe Fiorello, Vincenzo Salemme e tanti altri personaggi del mondo dello spettacolo, che in qualità di speciali “cupido” hanno donato degli emozionanti e personalissimi pensieri d’amore che scritti sui mitici bigliettini, entrano a far parte dell’edizione limitata Baci Perugina dedicata a San Valentino.

Tutto questo per sostenere “Data4Life”, progetto che mira a ottimizzare le risorse in casi di emergenze.

«Il Bacio è da sempre emblema dell’amore per eccellenza ma per San Valentino 2014 volevamo che il concetto d’amore si ampliasse a 360° e allo stesso tempo si concretizzasse in un progetto importante e con una missione speciale. Per questo abbiamo scelto di sostenere la onlus Agire in un ambizioso progetto in cui abbiamo avuto l’onore di avere illustri personaggi del mondo dello spettacolo che nelle vesti di “ambasciatori” di fantastici Cupido hanno scritto degli specialissimi messaggi. Le loro frasi d’amore scritte sui nostri bigliettini hanno reso l’iniziativa ancora più significativa in quanto si sono resi un esempio per tutte le persone» – dichiara Corrado Castrovillari, Direttore Divisione Dolciari Nestlé Italiana.

Beppe Fiorello, "Autografi d'Amore"

Beppe Fiorello, “Autografi d’Amore”

Data4Life rappresenta un progetto che serve a mettere a punto un indice chiaro e univoco che aiuti a capire, in maniera obiettiva, la gravità o meno di un’emergenza permettendo così di intervenire nei tempi e modi giusti, e con successo. Proprio il contributo degli artisti sarà fondamentale perché, grazie ai loro aforismi dedicati al sentimento dell’amore, l’iniziativa potrà prendere anima.

«Occuparsi di chi è in difficoltà è sempre un gesto d’amore. Perugina ha deciso di sostenere il network AGIRE con l’obiettivo di rafforzare la capacità delle nostre organizzazioni umanitarie di intervenire rapidamente in soccorso delle popolazioni colpite da disastri ed emergenze umanitarie. Il sostegno alle attività di AGIRE e il rafforzamento del nostro Fondo di Risposta Rapida alle Emergenze (FRRE) rappresentano un contributo molto importante di cui siamo grati a Perugina » dichiara Marco Bertotto, direttore generale di AGIRE –

Agenzia Italiana per la Risposta alle Emergenze,  coordinamento di 10 tra le più autorevoli e accreditate organizzazioni non governative italiane (ActionAid, Amref, CESVI, COOPI, GVC, Intersos, Oxfam, SOS Villaggi dei Bambini, Terre des Hommes e VIS) che hanno scelto di unire le proprie forze per intervenire in modo tempestivo sulle grandi emergenze umanitarie.

Neri Parenti, "Autografi d'Amore"

Neri Parenti, “Autografi d’Amore”

Abituati a “raccontare l’amore” per professione, chi in cucina attraverso le proprie ricette come Benedetta Parodi e lo chef Alessandro Borghese, chi con la comicità come Ficarra&Picone e il regista Neri Parenti, perché far ridere è un grande atto d’amore.  C’è anche chi “canta” l’amore in teatro, al cinema o in tv attraverso grandi interpretazioni come Anna Valle, Margherita Buy e Nicoletta Romanoff. Questi i personaggi che insieme ad altri, in occasione della festa degli innamorati, hanno deciso di riservare le proprie parole d’amore per i bigliettini dei Baci Perugina, diventati negli anni oggetti di culto e da collezione con i loro mille modi e più di dire “ti amo” col profumo del migliore cioccolato e delle nocciole più pregiate.

La storia lunga oltre 90 anni di un cioccolatino diventato nel tempo una vera e propria “icona” della storia dolciaria italiana grazie alla sua capacità di reinventarsi, di stupire, di modificare il linguaggio dell’amore e di anticipare i gusti dei suoi estimatori in Italia e all’estero. Il Bacio Perugina entra nelle case degli italiani nel 1922, il nuovo cioccolatino ideato da Luisa Spagnoli, moglie di uno dei quattro fondatori della Perugina, che cercava un sistema per utilizzare la preziosa granella di nocciole, derivata dalla lavorazione di altri prodotti: gianduia guarnito da una nocciola intera e ricoperto di cioccolato fondente Luisa.

Nato con un nome ben lontano dalla poesia che lo circonda, “Cazzotto”, a causa della sua forma irregolare e tozza che ricorda la nocca di una mano, fu poi ribattezzato da Giovanni Buitoni “Bacio”.  Negli anni ’30 vengono introdotti i cartigli, la cui invenzione si deve a Federico Seneca, allora direttore artistico di Perugina, che ebbe l’intuizione di aggiungere al piacere del cioccolato quello di un messaggio che veicolasse tutte le facce dell’amore, rendendo il Bacio Perugina unico ed inconfondibile messaggero d’amore.

Con un esplicito riferimento a un altro “Bacio”, il dipinto di Hayez, Federico Seneca ideò anche la scatola blu e argento con la coppia che si bacia sotto una pioggia di stelle, introdotte nel packaging negli anni ’40, che ha accompagnato con sorprendente duttilità i miti amorosi che cambiavano: Rodolfo Valentino, Clark Gable, Frank Sinatra e Vittorio Gassman (in coppia con la compagna AnnaMaria Ferrero) primi testimonial degli spot televisivi. Fino ad arrivare agli anni ’70 che videro i Baci Perugina strettamente legati a Love Story, film simbolo dell’amore in quel periodo.

Tubo Cuore Baci Perugina,"Autografi d'Amore"

Tubo Cuore Baci Perugina,”Autografi d’Amore”

Così oggi tutti gli innamorati potranno sorprendere la persona amata con un dono inaspettato ed esclusivo per celebrare l’amore in senso universale. Gli inediti “Autografi d’amore” custoditi nella limited edition delle esclusive confezioni dei Baci Perugina, entrano nella storia e nella memoria degli italiani per diventare per tutti veicolo di tenerezza e romanticismo: il Tubo Cuore in latta e la raffinata Scatola Cuore nei colori del blu e del rosso invitano a scoprire gli speciali messaggi d’amore dei personaggi famosi.

Per seguire l’iniziativa “Autografi d’amore” e scoprire tante altre curiosità si può visitare il sito www.baciperugina.it/ e la pagina Facebook www.facebook.com/baci.
Per fare una donazione basta cliccare il sito www.agire.it.

Mascia Maluta
per  Newsfood.com

Related Posts
Leave a reply