Accesso al credito: anche per il 2011 Provincia e CCIAA confermano l’aiuto alle imprese

Accesso al credito: anche per il 2011 Provincia e CCIAA confermano l’aiuto alle imprese

E’ stato firmato stamattina da Provincia e Camera di Commercio, insieme a 16 Comuni e 6 Istituti bancari, il nuovo accordo per la
cessione alle banche dei crediti vantati dalle imprese fornitrici nei confronti degli Enti locali. Visti i risultati dell’accordo firmato anche lo scorso anno dagli stessi attori, si è
pensato di rinnovarlo, per aiutare ancora le imprese  a recuperare liquidità.
I tempi di liquidazione degli Enti locali continuano infatti a essere condizionati dalle regole del Patto di Stabilità interno, che creano un blocco dei pagamenti, anche
quando queste relativi a obbligazioni degli esercizi precedenti.

Il protocollo siglato oggi dai Presidenti Vincenzo Bernazzoli e Andrea Zanlari e dai rappresentanti delle Banche e dei Comuni aderenti ha origine dall’iniziativa assunta a livello
regionale
da Anci, Upi, Unioncamere, Cesfel e Istituti bancari, per la promozione di accordi da attivare a livello locale. Questi i Comuni sottoscrittori: Bedonia,
Busseto, Collecchio, Colorno, Fidenza, Fontevivo, Fornovo, Montechiarugolo, Noceto, Polesine, Sala Baganza, San Secondo, Varsi.
Gli Istituti bancari sono: BCC Factoring, Eurofactor Italia (Crédit Agricole – Commercial Finance), BIIS (Carisbo – Intesa San Paolo), Ifitalia (Gruppo Bnl – Bnp), Banca
Popolare di Lodi, federazione banche di credito cooperativo Emilia Romagna.

Per tutti gli approfondimenti

Leggi Anche
Scrivi un commento