Ad “Aromatica 2007”, il grande evento proposto nel Golfo Dianese (Riviera dei Fiori) l’ultimo week-end di aprile, venerdì 27, sabato 28 e domenica 29
aprile
, saranno protagoniste le profumate erbe aromatiche liguri interpretate in tutte le declinazioni, dalla coltivazione alla gastronomia, passando per salute, bellezza e profumi.

Un importante appuntamento sarà rappresentato dalle lezioni di qualificati chef internazionali, che interpreteranno le “Erbe Aromatiche” Anche da un punto di vista
filosofico, in un ritrovato rapporto ancestrale fra territorio e antropologia. Le erbe, gli aromi, diventeranno oltre che un “valore aggiunto” sul profilo alimentare, un vero recupero del “good
way of life”.
I grandi Chef proporranno nuove chiavi di lettura e utilizzo, trascendendo dai piatti tradizionali. I corsi, a cui si potrà partecipare previa iscrizione, raggrupperanno
un massimo di 25 persone, e comprenderanno presentazione e assaggio del piatto.

L’evento è organizzato in collaborazione con Spazio Medagliani e ONAOO.

Le lezioni, tutte a Diano Marina in via Canepa, si terranno con le seguenti modalità:
venerdì 27 Aprile, dalle ore 16.30 alle 18.00 – Pietro Leeman* – Ristorante Joia – Milano;
*Nato in Svizzera nel 1961, ha vissuto in prima persona la grande evoluzione avvenuta nella cucina negli  ultimi vent’anni. Ha studiato e lavorato in ristoranti che proponevano cucina
tradizionale italiana e francese, quindi è passato attraverso il fenomeno della “nouvelle cuisine” e della cucina creativa italiana lavorando presso maestri quali Fredy Girardet e
Gualtiero Marchesi. Ha vissuto due anni tra Cina e Giappone, dove ha scoperto una realtà che ha rivoluzionato il suo pensiero. Ha assimilato le filosofie culinarie orientali  e
occidentali e le ha trasformate in creazioni di avanguardia.
sabato 28 Aprile, dalle ore 10.30 alle 12.00 Chef Pasticcere Angelo Principe* – Osteria dei Binari, La dolce vita, Trattoria Aurora – Milano; 
*Per 12 anni docente
di pasticceria presso I.P.C.A., la scuola ufficiale di cucina della rivista ‘La cucina italiana’. Responsabile come maestro pasticcere per lo sviluppo di nuove ricette e foto per l’enciclopedia
a fascicoli Finalmente Dolci della Fabbri Editori. Ha realizzato 2 dvd sulla pasta fresca e il suo utilizzo, sempre  per conto della rivista ‘La cucina italiana’. Dal 1985 è docente
di pasticceria e panetteria presso l’Istituto Alberghiero “C. Porta” di Milano in qualità di docente di pasticceria presso la scuola di cucina Altopalato di Toni Sarcina. Direttore della
rivista di pasticceria ‘Spazio Dolce’, è consulente per il settore pasticceria in diversi ristoranti milanesi.
sabato 28 Aprile, ore 15.30 – Mats Nordstrom*, titolare del ristorante Wasa Allè,  Goteborg, Svezia.
*”La moderna cucina scandinava incontra le erbe aromatiche liguri”. Mats, svedese, ha 39 anni, ed é cuoco da 21. Per ben 15 anni ha lavorato come chef de cuisine nei più celebri
ristoranti della sua città, due dei quali stellati Michelin. Ha partecipato al  campionato mondiale chef in Lussemburgo come capitano della squadra svedese. Nel 1996 è stato
votato miglior chef di cucina tradizionale svedese; é docente di lavorazione del pesce nell’Università dei cuochi di Goteborg; dal 2005 dirige il suo primo ristorante: Wasa
Allé. La sua filosofia gastronomica é quella di un cibo gustoso, ma con poche calorie.  www.wasaalle.se
domenica 29 Aprile, dalle ore 10.30 alle 12.00 – Danilo Angé* – Ristorante La Brisa – Milano;
*Ha partecipato frequentemente alla trasmissione televisiva “La Vecchia Fattoria” (già “Verdemattina”) presso la RAI Radiotelevisione Italiana in qualità di ospite consulente di
cucina. Cuoco emergente, già collaboratore per tre anni di Antonella Clerici nella manifestazione “La prova del Cuoco”. Ha partecipato come capo équipe a un viaggio in Cile,
insieme alla Federazione Italiana Cuochi. Nel 2001 ha collaborato all’apertura di un ristorante di cucina italiana a Mosca. A settembre 2006 è stato in Estonia e Finlandia per l’
inaugurazione di una nave da crociera della compagnia navale Tallink.

Il costo di ogni corso è di 9 ?, con una tariffa forfettaria di 27 ? per chi si iscrive a tutti. Per iscriversi è necessario effettuare il pagamento con le seguenti
modalità:
– presso l’ufficio Confesercenti di Diano Marina in via Nizza n. 61 (dalle ore 9.00 alle ore 12.00);
– presso l’ufficio Confesercenti di Imperia in via Bonfante n. 29, (dalle ore 9.00 alle ore 12.00);
– con bollettino C/C postale.
Nel caso del pagamento del bollettino, da effettuare entro lunedì 16 aprile, il bollettino postale dev’essere così intestato:
c/c 12126181
Confesercenti, via Bonfante 29 – 18100 Imperia
segnalando dicitura “contributo partecipazione seminario di cucina”.
Per informazioni ulteriori sui corsi di cucina telefonare a Elena Torti tel. 0183.27.45.14.

Informazioni per il pubblico:
Confesercenti Imperia – settore Turismo e Manifestazioni – tel. 0183.27.45.14
Comune di Diano Marina – Ufficio URP . tel. 0183.49.02.70
www.aromaticadianese.com