Roma, 27 Settembre 2007 – E’ nato il Polo formativo della Nautica, Istituito dall’assessorato regionale all’Istruzione, diritto allo studio e formazione, il Polo interprovinciale della
Nautica Roma-Latina è stato formalmente avviato con la costituzione di un’associazione temporanea di scopo tra l’Istituto nautico di Gaeta ‘Caboto’, ente capofila, e numerosi altri enti
pubblici e privati, istituzioni scolastiche, università, centri di ricerca e imprese di primaria importanza.

La cerimonia di costituzione ha avuto luogo il 25 settembre presso l’Insean, Istituto nazionale per studi ed esperienze di architettura navale, uno degli enti firmatari. “Abbiamo condiviso con
altri assessorati, con le province e con le altre entità territoriali – ha detto l’assessore all’Istruzione, Silvia Costa – la strategia per un compiuto sistema di formazione,
individuando 13 settori strategici, tra i quali quello della Nautica è uno dei più rappresentativi, anche per la posizione che il Lazio ricopre in questo comparto dell’economia”.

“La nostra regione – ha ricordato Silvia Costa – è tra le poche ad aver avviato l’esperienza dei poli di alta formazione nella nautica, che raggruppano le realtà più
rappresentative del settore. Si potrà così contribuire ad innalzare il livello delle competenze ed a favorire l’individuazione dei bisogni formativi, attraverso la formazione di
figure professionali in grado di rispondere alle esigenze del mercato del lavoro; a breve. Un supporto, a questo proposito, sarà costituito dal Tavolo regionale della Nautica che abbiamo
attivato presso il nostro assessorato”.

Fanno parte del Polo formativo della Nautica che avrà sede presso l’Istituto Caboto di Gaeta, oltre all’Istituto nautico Caboto e all’Insean, anche le Università di Cassino e di
Roma, l’Istituto di Istruzione Calamatta di Civitavecchia e quello Nautico Colonna di Roma, la Camera di Commercio di Latina, l’Istituto Tecnico Commerciale Bianchini di Terracina e l’Istituto
comprensivo Parini di Roma, la Provincia di Roma, i Comuni di Roma (XIV Dipartimento Sviluppo locale formazione professionale e lavoro) e di Anzio, i consorzi Sirena Lazio di Roma e Step di
Latina, l’Osservatorio economico per lo sviluppo della cultura manageriale d’impresa, l’Istituto mediterraneo di formazione per le professionalità nautiche, la Compagnia di navigazione
Grimaldi, il consorzio Conformare del Golfo, l’ente di formazione Lazio Libri, la Twis srl e l’Associazione Paulus Antiche arti e mestieri.