Al via la festa della focaccia con il formaggio di Recco, verso la certificazione IGP da Bruxelles

Genova, 8 Giugno 2007 – Festa della focaccia col formaggio di Recco, domenica 10 giugno, nel centro del Golfo Paradiso.
La festa, patrocinata dalla Regione Liguria, è organizzata dal Consorzio dei produttori (ristoranti e panifici) della zona che, oltre a Recco, comprende Sori, Camogli e Avegno, con il
comune di Recco, la Pro Loco, la Camera di Commercio e l’Ascom.
Per tutto il giorno, i panifici del Consorzio della focaccia col formaggio apriranno i forni con i “focacciai” all’esterno dei negozi che mostreranno a tutti la preparazione dell’autentica
focaccia recchese che verrà poi cotta e offerta al pubblico.
I ristoratori daranno invece appuntamento agli ospiti sotto un grande gazebo allestito in una piazzetta del centro commerciale di Recco dove, anche qui, avverrà tutto in diretta, dalla
preparazione della pasta, alla stesura della sfoglia e della crescenza, alla cottura e al taglio. Prevista anche una “lezione” di focaccia per i bambini dell’asilo.
La giornata è divisa in due momenti. In mattinata, dalle 10,30 alle 12, la distribuzione sarà dedicata alla focaccia normale e con le cipolle. Dalle 15 alle 17, toccherà
alla focaccia col formaggio e la distribuzione avrà luogo in piazza Nicoloso da Recco, dalle 17 alle 18 in via Trieste, dalle 18 alle 19 in via XX Settembre. Il tutto a cura dei
panifici.

Ai ristoranti in piazza e alla loro focaccia sarà invece riservata, dalle 17 alle 19, via Vittorio Veneto.
Complessivamente è prevista la distribuzione gratuita di oltre 10 mila porzioni di focaccia con il formaggio.
Dopo la creazione e la registrazione del marchio di qualità di proprietà del Consorzio Recco Gastronomica che la contraddistingue e la tutela in modo esclusivo contro le
imitazioni del prodotto, la focaccia con il formaggio di Recco attende ora il riconoscimento dell’Igp – Indicazione geografica protetta dall’Unione Europea.
La pratica, depositata al ministero delle Politiche Agricole ha infatti già superato l’esame tecnico, ed ora in attesa di nuovi passaggi burocratici e dell’audizione pubblica che prelude
alla trasmissione della richiesta di Igp a Bruxelles.
Una richiesta sostenuta dalla Regione Liguria che con l’assessore all’Agricoltura Giancarlo Cassini sta seguendo l’istanza dei produttori recchesi, dopo la pubblicazione di un decreto del
Ministero delle Politiche Agricole che aveva modificato la normativa per l’ottenimento della certificazione.
Nuove regole alle quali il Consorzio della focaccia con il formaggio di Recco sì è già adeguato con un nuovo assetto consortile che consente all’iter ormai avviato di
proseguire nell’obiettivo.

Frattanto, per promuovere la focaccia col formaggio di Recco, il Consorzio parteciperà a diversi eventi, fra cui alla manifestazione di Regione Liguria e Unioncamere “Liguria da bere, le
notti del vino” in programma a fine mese alla Spezia.

www.regione.lazio.it

Leggi Anche
Scrivi un commento