Alitalia: la UIL lascia la trattativa. Spinetta conferma il piano di Air France

Si complica la trattativa tra Air France – Klm e i sindacati sul piano industriale per Alitalia proposto dal gruppo franco-olandese in vista dell’acquisizione della compagnia di bandiera, la
Uil ha infatti abbandonato il tavolo delle trattative: «Non c’è un contesto politico sereno che possa dare garanzie», ha spiegato il segretario generale della Uil trasporti,
Giuseppe Caronia.

Il numero uno di Air France -Klm Jean Cyril Spinetta si è detto dispiaciuto ma non ha interrotto il confronto con le altre sigle. «Confermo il piano industriale e ora chiedo ai
sindacati di fare le loro osservazioni» aveva dichiarato Spinetta poco prima, ribadendo che i margini per trattare sono ridotti e sottolineando che ii tempi rimangono brevi.
L’amministratore Delegato di Alitalia Maurizio Prato ha parlato di «pochi giorni» per chiudere, spiegando che le basi dell’accordo devono emergere entro domani. Prato si è
detto fortemente contrario a sospendere la trattativa per riprenderla dopo le elezioni del 13-14 aprile.

Related Posts
Leave a reply