Americani U.S. Wheat Associates a convegno con i cerealisti Associazione A.M.C. di Altamura

Americani U.S. Wheat Associates a convegno con i cerealisti  Associazione A.M.C. di Altamura

La U.S. Wheat Associates ospiti dell’Associazione A.M.C.
GLI AMERICANI A CONVEGNO CON I CEREALISTI DI ALTAMURA
Giovanni Mercadante

Per la prima volta nella storia del grano di Altamura, rappresentanti americani della U.S. WHEAT ASSOCIATES sbarcano nella nostra città per relazionare sulla qualità dei raccolti 2017. Artefice di questa operazione è stata l’A.M.C./Associazione Meridionali Cerealisti, omonima di quella statunitense.

Il convegno si è tenuto venerdì 17 Novembre 2017 nella sala ricevimenti “Il Gattopardo”, al cui tavolo hanno partecipato il Presidente dell’A.M.C., Nunzio Panaro e gli ospiti americani: Ian Flagg, Vice Presidente Regionale della U.S. WHEAT ASSOCIATES; Erica Olson Marketing Specialist della Commissione Grano del Nord Dakota; e Rutger Koekoek Direttore Marketing Regionale per l’Europa della U.S. WHEAT ASSOCIATES. Presenti la maggior parte degli associati del territorio dell’Alta Murgia.

L’Associazione americana è finanziata dal Dipartimento dell’Agricoltura statunitense (USDA) e dai produttori di grano, mediante organizzazioni degli Stati dove maggiore è la produzione di frumento. La “mission” è quella di sviluppare, mantenere ed espandere i mercati internazionali al fine di favorire la redditività per i produttori statunitensi. Le attività sono rese possibili grazie ai contributi dei produttori, gestiti dalla Wheat Commission di 17 Stati. La sede si trova ad Arlington/Virginia.

Relatori americani della U.S. WHEAT ASSOCIATES
Da sinistra Erica Olson; Ian Flagg; Rutger Koekoek

I relatori americani, aiutati da una interprete simultanea, hanno illustrato i metodi di analisi utilizzati negli Stati Uniti sui requisiti del grano raccolto nel 2017 raffrontati con quelli degli ultimi cinque anni. Le varietà di frumento coltivate sono sei: Hard Red Winter; Hard red Spring; Hard White, Durum, Soft White e Soft Red Winter. Le aree di maggiore produzione si trovano negli Stati della California, Colorado, Idaho, Kansas, Nebraska, Arizona, Montana, Nord Dakota, Sud Dakota, Texas.

La documentazione di raffronto in lingua italiana messa a disposizione degli operatori altamurani con i relativi grafici è stata di grande professionalità. Mesi di semina e di raccolto, peso specifico, ceneri, percentuale di proteine, glutine umido, produzione in tonnellate metriche (MT) con test sui gradi del grano, le cui specifiche sono importanti per gli importatori europei ed italiani.

Nunzio Panaro

 

La relazione dettagliata non ha lasciato dubbi sulla professionalità dei relatori americani che si sono soffermati su molti dettagli che hanno attirato l’attenzione dei cerealisti murgiani.

Il peso specifico indica la densità del campione e può essere un indicatore della resa della molitura e delle condizioni generali dello stesso campione; i chicchi danneggiati possono essere non idonei alla molitura a causa di malattie, presenza di parassiti, precedenti gelate o danni alla germinatura; i corpi estranei sono materiali che permangono dopo la rimozione delle impurità separabili; i difetti totali rappresentano la somma dei fattori che attengono ai chicchi danneggiati, ai corpi estranei; le cariossidi avvizzite o rotte sono chicchi che non si sono sviluppati in maniera sufficiente nel processo di crescita o che sono avvizziti o hanno aspetto raggrinzito. Tali cariossidi potrebbero ridurre la resa della molitura.

Le analisi hanno toccato altri aspetti tecnici, come le impurità separabili, il contenuto di umidità che può essere facilmente aggiunta o fisicamente rimossa dal campione; il contenuto proteico nel campione è la percentuale di proteine rispetto al peso; il peso in grani è il peso di mille chicchi di grano e può indicare la dimensione del chicco e la resa attesa della molitura.
Altri elementi di attenzione sono stati il DON (Deossinivalenolo) e il Glifosato;
il DON è una microtossina prodotta dal fusarium nel grano; mentre il glifosato è un erbicida purtroppo utilizzato nelle aree più fredde per accelerare il grado di maturazione o meglio di essiccazione. Un procedimento osteggiato dai produttori italiani e soprattutto murgiani che potrebbe contaminare le semole per la pastificazione.

Normativa italiana molto severa, mentre è tollerata in Canada e negli Stati Uniti. Tuttavia, questo è stato un argomento su cui i relatori hanno speso qualche parola in più affermando che anche loro sono contrari all’utilizzo di detto erbicida, a condizione però che gli importatori accettino una maggiorazione di prezzo per un prodotto esente dal farmaco agricolo.

Il Presidente Nunzio Panaro dell’A.M.C./Associazione Meridionale Cerealisti
con il Vice Presidente Ian Flagg della U.S. WHEAT ASSOCIATES

 

Quest’anno il raccolto è stato migliore, nonostante il clima siccitoso; però ne ha sofferto la quantità, poiché molti Stati americani hanno subito delle flessioni. La percentuale di proteine si è attestata su un valore decisamente migliore rispetto all’ultimo quinquennio superando in alcune aree il 14%.

 

 

Sono stati fatti degli esempi di test sulla farina, come la sua estrazione rispetto al peso; il glutine umido presente nel grano o nella farina, misurata mediante il sistema Glutomatic. L’amilografo che misura le proprietà di impasto dall’amido nella farina che sono importanti in alcuni prodotti come gli spaghetti trafilati. Senza dimenticare il colore del grano; l’assorbimento dell’acqua in cottura necessaria per una resa ottimale del mescolamento dell’impasto.

 

Al termine dei lavori la U.S. Wheat Associates è stata lieta di offrire a tutti i partecipanti, nonché apprezzare loro stessi, un buffet di prodotti tipici altamurani.

Agli ospiti è stato fatto omaggio di una copia del libro “Altamura e il suo Pane D.O.P.” del giornalista e scrittore Giovanni Mercadante.

Foto cover:
Da sinistra:Erika Olson; Ian Flagg; il Presidente Nunzio Panaro dell’A.M.C.; Rutger Koekoek; Nicola Panaro

Giovanni Mercadante

=============================================

giovanni-mercadante-giornalista

Giovanni Mercadante
Corrispondente da Altamura per Newsfood.com
Altamura, capitale dell’Alta Murgia Barese

Redazione Newsfood.com

 

 

==========================================

Redazione Newsfood.com
Contatti

 

 

 

 

 

 

 

Leggi Anche
Scrivi un commento