Anseb: No alla compravendita online di buoni pasto

Anseb: No alla compravendita online di buoni pasto

No alla vendita e all’acquisto dei buoni pasto su Internet. Anseb, l’Associazione nazionale società emettitrici di Buoni Pasto, scende in campo per difendere quello che è uno
strumento essenziale per milioni di lavoratori e ha inviato una diffida a uno dei più noti portali di e-commerce, eBay.it, invitandolo a prevenire eventuali distorsioni operate dagli
utenti iscritti al portale stesso.  

“Il nostro impegno si rivolge da sempre a incentivare un corretto uso dei Buoni Pasto – dichiara Sandro Fertino, presidente Anseb – Da sempre ci battiamo per promuovere la massima trasparenza e
regolarità nell’esecuzione del servizio sostitutivo di mensa e nel diffondere pratiche responsabili da parte di tutti gli operatori della filiera, a partire dalle società
emettitrici che Anseb rappresenta, per arrivare fino all’utilizzatore finale, passando per le aziende, le pubbliche amministrazioni clienti e i ristoratori convenzionati”.  

“Nel quadro di queste finalità statutarie – continua Fertino -, abbiamo diffidato eBay dal proseguire oltre nel consentire la pratica scorretta consistente nel rivendere e acquistare
online i carnet dei Buoni Pasto e di altri titoli di legittimazione emessi dalle Società del nostro settore. Contestualmente abbiamo invitato il noto operatore di e-commerce ad aiutarci
nell’istaurare un processo virtuoso che possa prevenire o scongiurare eventuali spiacevoli deviazioni”.   

I Buoni Pasto – ricorsa Anseb – sono concessi dal datore di lavoro sulla base delle prestazioni, rese dai beneficiari del servizio sostitutivo di mensa, derivanti dai contratti di lavoro e sono
quindi personali, non cedibili, né commercializzabili.

Ansa.it per NEWSFOOD.com

Related Posts
Leave a reply