Anziani, ecco l’alimentazione per invecchiare bene

Anziani, ecco l’alimentazione per invecchiare bene

E’ possibile invecchiare bene, basta scegliere una vita sana e, sopratutto una, sana alimentazione.

Lo spiega il dottor Migliaccio, presidente della Società Italiana di alimentazione.

Secondo il dottore, l’alimentazione anti-età si compone di pochi alimenti: cereali integrali, pollo, verdura, acqua e frutta.

In primis, però, bisogna cambiare il metodo dei pasti: devono essere frequenti ma leggeri. E’ bene anche che gli anziani riducano anche bevande zuccherate, alcol e sale (non più di 5grammi/giorno).

Tornando agli alimenti, i cereali integrali offrono nutrienti buoni e, stimolando la digestione, proteggono dalla stipsi.

Il pollo (ed altri carni avicole) offrono proteine, sali minerali e vitamine, tutti alimenti buoni, ad alto valore biologico e facilmente assimilabili. Pollo e co. Possono essere mangiati sia cotti, alla griglia ed al forno sia in brodo, ottimo nella stagione invernale ed ancora più digeribile.

L’acqua è utile, sia per combattere lo stimolo della sete che per fornire calcio, indispensabile alle ossa.

Infine, nell’alimentazione anti-età ci sono anche altri componenti, in primis i formaggi. Ottima fonte di calcio, devono però essere consumati con moderazione, per evitare l’eccesso di grassi e calorie.

Matteo Clerici

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. L’autore,  la redazione e la proprietà, non necessariamente avallano il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.

Leggi Anche
Scrivi un commento