Arabba: Gusturismo e relax via dalla pazza folla

Arabba: Gusturismo e relax via dalla pazza folla

Ad Arabba, il paese a un passo dal sogno nel cuore delle Dolomiti è possibile gustarsi gli ultimi weekend prima della stagione invernale in totale relax e buon cibo, o condividendo con la dolce metà il proprio sport preferito per poi dedicarsi a un massaggio di coppia nei rinomati hotel della zona.

Arabba

Arabba

Cosa offre Arabba in questo periodo dell’anno?

“Arabba offre anche in questa stagione dei paesaggi meravigliosi, e lasciarsi trasportare dall’aria tersa e dai colori autunnali immergendosi nei boschi e nel fogliame con tranquille passeggiate è qualcosa di unico.

E non dimentichiamo che anche le persone più attive possono passare un weekend ideale, perché la località è perfetta per fare escursioni. Si può scegliere il Sentiero “Panorama”, un trekking di un’ora e mezza che porta al Plan Boè, ma che per i più allenati può portare in tre ore ai 2.187 metri del Bec de Roces. Gli amanti della MTB invece possono dedicarsi a un giro sulle due ruote alla scoperta delle frazioni ladine della Valle di Fodom, gustando la bellezza dei paesi dolomitici.”

C’è anche la possibilità di passare una giornata all’insegna del relax?

“Certamente! Sono molti gli hotel della zona che offrono la possibilità di accesso alla loro SPA, magari come perfetta conclusione di una giornata trascorsa in mezzo alla natura. Lì si possono provare i particolari Massaggi Candle oppure optare per un Massaggio Tibet con pietre Himalayane, seguito da un caldo idromassaggio con la propria dolce metà.”

Arabba è anche ricca di eventi tipici, cosa possiamo trovare in questo periodo?

“Esatto, Arabba è un paese che crede molto nelle tradizioni, e in particolare sabato 8 ottobre alle ore 21.00 è possibile assistere alla 41^ Rassegna dei Cori Agordini, organizzata del Coro Femminile Col di Lana e che vedrà esibirsi tra gli altri il Coro Fodom, Coro Valbiois, Coro Alpino Monte Civetta e il Coro di giovani ragazzi di Agordo. L’evento si terrà presso la Sala Congressi e sarà un momento di aggregazione e condivisione dell’amore per il canto.”

Nelle tradizioni di Arabba c’è anche la buona cucina, quella genuina e tradizionale, e la dimostrazione che mangiar sano vuol dire vivere meglio, è la signora Maria Pierina Lezuo, classe 1920 (quindi di ben 96 anni) abitante ad Arabba, che non rinuncia a cucinare ancora per tutta la sua famiglia. Chiediamo proprio a lei quali sono i piatti tipici da gustare in questa stagione qui, nel cuore delle Dolomiti.

“Qui nella valle di Fodom il 29 settembre, giorno di San Michele, si usava fare i gnocchi conditi con miele, perché era questo il periodo in cui il miele veniva tolto alle api.

Tipico del periodo è un piatto che si chiama PAPACIUOI DA LAT, ed è una minestra al latte con pasta rustica molto nutriente. I PAPACIUOI, nome di questi gnocchetti fatti con farina d’orzo, si servono con pane secco di segale per meglio trasmettere l’atmosfera rustica nella quale veniva consumato questo piatto.

Jopa Sfresada

Jopa Sfresada

Ottobre invece nella tradizione degli abitanti di Arabba e della valle di Fodom rappresentava il mese in cui completare tutti i lavori all’aperto prima dell’arrivo del freddo e della neve: raccogliere le patate, sistemare le strade per il trasporto invernale del fieno e preparare la legna da ardere nel rigido inverno. Per avere le energie necessarie a questi lavori si mangiava la JOPA SFRESADA, minestra molto ricca e saporita con soffritto di burro e farina, che in passato prevedeva anche l’aggiunta di trippa, per renderla ancora più nutriente. La jopa sfresada si può servire aggiungendo una foglia d’alloro e delle patate bollite tagliate a quadratini, oppure dell’aceto.”

Pacchetto weekend:

Camera doppia per 2 notti mezza pensione + centro benessere a partire da Euro 200,00.

Fino ai primi di ottobre:

Hotel Evaldo****                            Hotel Cesa Padon
www.hotelevaldo.it                        www.cesa-padon.it

Fino a fine ottobre:

Hotel Olympia***                           Hotel Alpino***
www.hotel-olympia.com              www.albergoalpino.com

Chiara Danielli
Redazione Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento