Arabia Saudita: Siglato protocollo d'intesa tra Invitalia e Dico per lo sviluppo e l'attrazione di investimenti esteri

Roma – “L’Arabia può diventare il nuovo l’Eldorado per il made in Italy”. Lo ha detto il sottosegretario allo Sviluppo Economico, Adolfo Urso, nel corso della missione in
Arabia Saudita, in cui è stato siglato un protocollo d’intesa tra Invitalia e Dico, società italo-saudita per lo sviluppo, per lo scambio di competenze e servizi relativi
all’attrazione degli investimenti esteri.

La missione vede anche la presenza di Massimo D’Aiuto, amministratore delegato di Simest, Domenico Arcuri, ad di Invitalia, Umberto Vattani, presidente Ice, e una delegazione di imprese
al seguito di Confapi.

“In questo momento di crisi internazionale – ha spiegato Urso – le nostre imprese devono cercare nuovi mercati con ottime prospettive di crescita e Riyadh offre le prospettive migliori:
poco esposto alla recessione globale e produttrice di oltre un quarto della produzione di petrolio mondiale”.

Secondo Arcuri, “l’accordo con Sidco è un’ottima opportunità per conquistare un mercato in espansione come quello saudita e nasce dalla volontà del nostro Governo
di rafforzare le relazioni politiche ed economiche con questo Paese”.

D’Aiuto sottolinea invece come “in Arabia Saudita abbiamo realizzato il più grande investimento italiano: siamo infatti partner del Gruppo Duferco nella realizzazione di questa
acciaieria, con impianti del valore di oltre 400 milioni di euro, progettati e realizzati dal Gruppo Danieli”.

Per il presidente di Confapi, Paolo Galassi, è “molto significativo il coinvolgimento del sistema associativo italiano in questa missione che apre la strada a nuovi e proficui
rapporti commerciali con l’Arabia Saudita”.

Ansa.it per NEWSFOOD.com

Related Posts
Leave a reply