Aspettando l’inaugurazione ufficiale del suo “centro commerciale naturale”, prevista per domenica 15 maggio, Camucia comincia ad abituarsi agli eventi domenicali fra shopping e svago.

Domenica 15 aprile ospiterà infatti la prima edizione di “Camucia in Primavera”, la fiera organizzata dall’Associazione del Commercio, Turismo e Servizi – Confcommercio in collaborazione
con il Comune di Cortona.

Settanta gli operatori che occuperanno con i loro stand il centro della cittadina cortonese, tra piazza Sergardi, via Lauretana e via XXV Aprile, nella consueta allegra confusione di merci e
colori.

Largo spazio sarà dato alla gastronomia tipica, locale ma non solo, con miele, formaggi, salumi, porchetta, specialità di cinta senese e ancora dolci e cioccolata in primo piano.
Ci sarà poi la sezione dell’artigianato artistico, con gli espositori di ceramiche, articoli da regalo, oggetti in ferro battuto e in vimini. Infine, per portare un’aria primaverile a
case e giardini arriveranno gli espositori di articoli da giardinaggio, fiori, piante e composizioni floreali artistiche. Non mancheranno poi i consueti banchi di abbigliamento, pelletteria,
giocattoli e oggettistica per la casa.

Gli stand saranno aperti dal primo mattino fino alla sera. Nel pomeriggio, dalle ore 15, lungo tutto il percorso della fiera sono previste animazioni gratuite per bambini e ragazzi, tra giochi,
sculture di palloncini e trucco teatrale.

Grazie alla sinergia fra Confcommercio e Amministrazione Comunale, domenica Camucia ritroverà dunque la sua vocazione antica di ‘mercatale’ di Cortona. Una vocazione che presto
sarà promossa nel segno del ‘centro commerciale naturale’, il progetto regionale per la valorizzazione della rete distributiva tradizionale, che dopo aver riscosso grande successo in
altre città della provincia di Arezzo da maggio coinvolgerà anche Camucia.

www.puntobar.com