Firenze – I Finanzieri del Comando Provinciale di Firenze, al termine di un’articolata attività di polizia economico – finanziaria coordinata dalla locale Direzione
Distrettuale Antimafia, hanno eseguito 17 misure restrittive a carico di altrettante persone appartenenti ad un’organizzazione a delinquere di stampo camorristico, operante in Versilia, dedita
all’usura, all’abusivismo finanziario ed al riciclaggio.

Le operazioni, condotte dalle Fiamme Gialle a Viareggio (LU), Napoli e Giugliano in Campania (NA), hanno portato al sequestro di beni mobili ed immobili per un valore complessivo superiore a 6
milioni di euro.