Buon lavoro! Ti meriti un eKoodo: il social network che premia un lavoro ben fatto

Buon lavoro! Ti meriti un eKoodo: il social network che premia un lavoro ben fatto

Due giovani imprenditori che, attraverso il social, vogliono far emergere
i meriti delle singole persone nel campo lavorativo e professionale.

E’ indubbio che Internet abbia proiettato il mondo (ormai di ieri) in un cosmo nuovo, dove la dimensione del tempo e l’evoluzione di ogni cosa non sono più percepibili dall’uomo medio.

In pochi anni ad ognuno di noi è cresciuto un nuovo “arto”, un braccio telematico che ci permette di connettersi alla Grande Rete, di essere protagonista di questa nuova corsa verso il futuro. Se manca la connessione ci sentiamo perduti.

In contrapposizione c’è chi, come Carlin Petrini -con grande spirito imprenditoriale- col suo  Slow Food e con Terra Madre , che cerca di rallentare questa folle corsa che ci porterà a vivere in una nuova dimensione, forse meno faticosa, di certo più stettacolare e staccata dalla realtà che siamo abituati a vivere… ma certamente non migliore, almeno per quelli come me che hanno i capelli bianchi; quelli che da bambini hanno passato le estati in campagna dai nonni, che apprezzano ancora oggi un buon piatto di trippa in trattoria.

Se questa società è destinata a soccombere, poco male.  E’ un destino che già molte grandi civiltà del passato hanno subito, anche se in realtà la “civiltà” di oggi mi pare più una Babele dove non ci sono più regole se non quelle del Dio Denaro.

Come in tutti i cambiamenti, anche nelle guerre, c’è chi sta male ma c’è anche chi migliora la sua posizione. Inutile quindi lamentarsi della crisi, della mancanza di lavoro, della pensione che non arriverà mai… , meglio darsi da fare e trovare nuove opportunità.

Pochi giorni fa ho incontrato quattro ragazzi, quattro “secchioni” che si sono diplomati col massimo dei voti e che, proprio su Face Book, hanno scoperto la loro vacanza gratis presso il Camping Vacanze Cesenatico, che premia gli studenti meritori cambiando i loro bei voti in Euro.

Meritocrazia nello studio e meritocrazia nel lavoro:
E’ il caso di Davide Ghezzi e Maurizio La Cava, due ragazzi del Politecnico di Milano, che hanno trovato un nuovo modello di business da sviluppare coi social. Ecco il loro progetto.

Giuseppe Danielli
Direttore Newsfood.com

Milano, Italia – 4 agosto 2014 – L’innovazione digitale questa volta è made in Italy, e più precisamente made in Milano. Da pochi giorni infatti è online la versione beta di eKoodo, il social network che rivoluziona l’idea di lavoro ben fatto, e la rende social.

Due ragazzi del Politecnico di Milano, Davide Ghezzi e Maurizio La Cava, entrambi laureati in Ingegneria, dopo diversi anni di lavoro in giro per il mondo fra consulenza e multinazionali del largo consumo (Accenture, Reckitt Benckiser, e Ferrero), sono tornati in Italia per realizzare il proprio sogno: diventare imprenditori digitali e affacciarsi coraggiosamente sulla scena dei grandi social media, con un prodotto made in Italy: eKoodo.

L’idea alla base di eKoodo è semplice quanto innovativa: bastano pochi click per registrarsi, creare un profilo personale, e iniziare a dare o ricevere dei complimenti digitali (nel gergo di eKoodo si parla di koodos, dal greco ky^dos cioè “fama” o “gloria” .ndr) basati sulla qualità del servizio ricevuto o offerto. Ovviamente ogni koodo ha il valore di una raccomandazione personale, della quale il ricevente potrà far tesoro al fine di costruire, un complimento dopo l’altro, la propria reputazione; una reputazione online, certo, ma anche offline perchè, sebbene eKoodo sia una piattaforma web, le interazioni tra gli utenti si generano nella vita di tutti i giorni in quanto basate su una relazione professionista-cliente.

Il paragone con TripAdvisor®, il noto portale di reviews di hotel e ristoranti, è immediato, ma adesso l’attenzione passa dal business nel suo insieme alle persone che lo fanno funzionare; su eKoodo, per esempio, il riflettore non è più puntato sulla bellezza degli stucchi di un hotel, ma sulla dedizione e disponibilità del personale che vi presta servizio. Su eKoodo vengono valorizzate le persone, e messe in luce le loro abilità professionali, la cortesia, la disponibilità. Il servizio è completamente gratuito, e qualsiasi lavoratore è invitato a iscriversi su eKoodo: camerieri, personal trainer, maestri di sci, idraulici, impiegati, e non solo. Chiunque voglia ricevere e crearsi un tesoro digitale di complimenti per un lavoro ben fatto è invitato ad iscriversi.

L’augurio è che in un panorama lavorativo difficile e competitivo, eKoodo rappresenti una spinta forte verso un sistema che incentivi la meritocrazia, valorizzando le migliori capacità lavorative di ognuno.

eKoodo è il social network che rivoluziona l’idea di lavoro ben fatto. Il sito è gestito da Davide Ghezzi e Maurizio la Cava, due giovani imprenditori digitali made in Italy che hanno abbandonato una carriera sicura e ben remunerata all’estero per tornare in Italia a inseguire il loro sogno.

Maurizio La Cava, Davide Ghezzi
eKoodo Italia
Milano
+39 339 169 6457
[email protected]
www.ekoodo.com

Redazione Newsfood.com

 

Related Posts
Comment ( 1 )
  1. margherita
    6 Agosto 2014 at 7:37 pm

    Finalmente qualcuno si è accorto della brava gente laboriosa e diligente, che svolge il proprio lavoro con passione ed entusiasmo!

Leave a reply