Tutte le degustazioni in programma saranno accompagnate da una selezione di vini lombardi messi a disposizione da AS.CO.VI.LO che fornisce così un prezioso contributo al successo della
manifestazione.

AS.CO.VI.LO – Associazione Consorzi Vini Lombardi – si è costituita nel luglio 1977, per meglio promuovere e valorizzare il territorio a D.O. della Lombardia vitivinicola in
coordinamento con i Consorzi di Tutela. Da allora tanta strada è stata fatta.

Oggi, i vini della Lombardia sono giunti all’eccellenza con 4 Docg e 15 Doc.

Questi vini rappresentano un territorio estremamente eterogeneo. Dalla viticoltura di montagna della Valtellina, alle viticulture moreniche del lago di Garda e d’Iseo, alle dolci ondulazioni
del Lugana fino ai colli morenici mantovani, alla grande area collinare pre-appenninica dell’Oltrepò Pavese. Senza dimenticare che a queste si aggiungono la Valcalepio intorno all’area
di Bergamo, il San Colombano – l’unico vino Doc della provincia di Milano – fino alle aree alluvionali del lungo Po del Lambrusco Mantovano.

Infine, la Lombardia, con Franciacorta e Oltrepò è in Italia, il primo e unico produttore di nobili bollicine a Denominazione di Origine Controllata e Garantita.