Assoconsum: “Sconsigliamo di mangiare il pesce pangasio”

Assoconsum: “Sconsigliamo di mangiare il pesce pangasio”

Il Pangasianodon hypophthalmus, conosciuto come pangasio, è un pesce osseo d’acqua dolce diffuso nei grossi fiumi della Thailandia, Cambogia, Laos e Vietnam. Ha un corpo allungato, testa piatta e occhi grandi.

Il Pesce Pangasio fa male?

I consumatori italiani dovrebbero evitare il pangasio: tale pesce è potenziale causa di rischi per la salute. A dirlo, una nota di Assoconsum del 2012, in cui il portavoce è Aldo Perrotta, responsabile legale dell’associazione. Gli esperti Assoconsum hanno esaminato diverse confezioni di pesce, reperite in supermercati e negozi, individuando due grandi problemi.

Il primo è legato al trattamento del pesce: pescato nel Mekong, uno dei 5 fiumi più inquinati al mondo, il pangasio viene mantenuto sodo e compatto con l’aggiunta di l’E451, trivolifosfato di sodio. Impiegato per combattere la scarsità di lisca dell’animale, tale additivo è pericolo per l’uomo, in quanto ostacola l’assorbimento dei minerali.Il secondo problema deriva dal metodo di allevamento: quasi sempre il pangasio viene nutrito con mangime peruviano, economico ma sottoposto a controlli quasi inesistenti.

Perciò, conclude Assoconsum: “E’ pertanto necessario eliminare dalle mense scolastiche e dal commercio questo pesce poiché, è sicuramente economico, ma anche dannoso per la salute”.

Qualche anno fa, nel 2017, anche Carrefour Italia ha bloccato la vendita di questo pesce.

Matteo Clerici

Articolo del 2012 ottimizzato Seo in data 18/12/2019

Leggi Anche
Scrivi un commento