Assocostieri: dal 5 settembre sono entrate in vigore le agevolazioni per la produzione di bioetanolo

Assocostieri: dal 5 settembre sono entrate in vigore le agevolazioni per la produzione di bioetanolo

Saranno applicati gli incentivi fiscali previsti dalla Finanziaria 2007 ai produttori nazionali di bioetanolo e di Etbe (etil-t-butil-etere). Lo rende noto Assocostieri che rappresenta gli
operatori del settore, informando che l’atteso Regolamento con le agevolazioni fiscali pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 4 settembre 2009, è entrato in vigore il 5 settembre.
  

“Finalmente – commenta in una nota – anche ai produttori nazionali di bioetanolo, che dall’aprile 2009 sono rappresentati dall’Assocostieri che già raggruppa i produttori nazionali di
biodiesel, saranno applicati gli incentivi fiscali previsti dalla Finanziaria 2007 che da anni, nonostante la disponibilità di risorse finanziarie, gli operatori del settore attendevano”.
  

L’Agenzia delle Dogane, in attesa della pubblicazione del provvedimento, aveva fornito istruzioni per la presentazione delle istanze di partecipazione all’assegnazione delle quote per il 2009
relative al programma agevolativo. L’incentivo, sottolinea Assocostieri, si colloca nell’ambito del nuovo programma triennale di agevolazioni fiscali in materia di accise con decorrenza 1°
gennaio 2008-31 dicembre 2010, che riguarda la riduzione dell’aliquota di accisa su alcuni prodotti tra cui il bioetanolo e l’Etbe di origine agricola, entro il limite di 73 milioni di euro
annui.

Ansa.it per NEWSFOOD.com

Related Posts
Leave a reply