Bar “Mokà” e pizzeria “Rossosapore”: Nuovo pazio di ristorazione alla stazione di Milano Bovisa Politecnico di Ferrovienord

Bar “Mokà” e pizzeria “Rossosapore”: Nuovo pazio di ristorazione alla stazione di Milano Bovisa Politecnico di Ferrovienord

Il Gruppo Cremonini, attraverso la controllata Chef Express S.p.A., ha vinto la gara per la gestione del nuovo spazio di ristorazione all’interno della stazione di Milano Bovisa
Politecnico di FERROVIENORD, società del Gruppo FNM, importante snodo di traffico pendolare e studentesco, dove si registra ogni anno un flusso di circa 7,5 milioni di viaggiatori.

Assieme al bar caffetteria a marchio MOKÀ, l’offerta di ristorazione comprende il bancone per la pizza al trancio “ROSSOSAPORE”, il brand lanciato nel 2005 da Gruppo Sebeto
(ROSSOPOMODORO). La concessione ha la durata di otto anni, rinnovabili per altri otto.

L’apertura del nuovo spazio di ristorazione si inserisce nel piano di valorizzazione delle stazioni di FERROVIENORD, che sta interessando anche la stazione di Milano Bovisa Politecnico, dove
è in corso un intervento di riqualificazione architettonica e funzionale, che consentirà a breve di offrire a cittadini, viaggiatori e studenti universitari una maggiore gamma di
servizi e più qualificati.

Il nuovo spazio è stato completamente ristrutturato, con una superficie commerciale di oltre 230 mq e un dehor esterno, sotto la copertura della stazione, di 50 mq, per un totale di 95
sedute. Il locale sarà aperto tutti i giorni e vi lavoreranno a regime una decina di persone.

Il bar è caratterizzato dall’immagine coordinata del brand “MOKÀ”, il concetto di caffetteria premium price sviluppato da Cremonini: locali moderni ed eleganti, in cui il
protagonista assoluto è il caffè, con una vasta scelta di prodotti, dalla caffetteria alla pasticceria, dalla gastronomia al reparto snack dolci e salati, e i classici prodotti
take-away (tramezzini, merendine, macedonie, yogurt, succhi e bevande).

La pizzeria ROSSOSAPORE offre specialità napoletane, il cui vero ‘pezzo forte’ è la mitica ‘pizza al metro di Sorrento’, cotta sul piano tradizionale, realizzata in 18
varianti e servita al trancio. Il concept è nato come alternativa per soddisfare chi a pranzo o a cena non ha tempo di ‘mettere i piedi sotto il tavolo’, ma non vuole rinunciare al
piacere della buona pizza tradizionale campana.

Nel locale è presente anche un market di prodotti food e di libri, e a breve sarà attivo un servizio wi-fi gratuito per i clienti.

Quello di Milano Bovisa è il terzo locale ROSSOSAPORE aperto da Cremonini a seguito dell’accordo di licencing esclusivo per lo sviluppo del format ROSSOSAPORE nell’ambito delle
attività di ristorazione in concessione gestite da Chef Express (stazioni ferroviarie, aree autostradali, porti e aeroporti). Al momento sono stati aperti altri due punti nelle aree
autostradali di Arno Ovest (A1) e La Pioppa (A14). Le prossime aperture sono previste nelle stazioni di Firenze S. Maria Novella e Roma Termini.

La rete FERROVIENORD, si estende per 320 km collegando Milano con Varese, Como, Novara, Laveno-Mobello, Canzo-Asso e l’aeroporto internazionale di Malpensa, nonché Brescia e
Rovato con Iseo ed Edolo. Sulla rete sociale sono presenti 120 stazioni aperte al pubblico. Sulla rete ferroviaria transitano più di 930 treni al giorno che offrono servizi regionali,
suburbani e aeroportuali. FERROVIENORD gestisce la regolazione del traffico ferroviario, la manutenzione e lo sviluppo dell’infrastruttura ferroviaria, comprese le stazioni.

ROSSOSAPORE è una insegna del Gruppo Sebeto, società che detiene anche i marchi ROSSOPOMODORO, Anema e Cozze, HAM holy burger, ROSSOCAFFE’, e Pizza Contorni e Maccheroni.
Leva del successo di ROSSOSAPORE, oltre ai prodotti offerti, anche il modello di business in franchising con un accordo che comprende anche la formazione del personale.

CHEF EXPRESS è la società che racchiude tutte le attività di ristorazione del Gruppo Cremonini. Nel settore della ristorazione in concessione in Italia Chef Express
ha oltre 200 punti vendita ed è leader nel mercato dei buffet di stazione, con la presenza in 43 scali ferroviari, è attiva nella ristorazione autostradale, con 36 aree di
servizio, ed è presente in 7 aeroporti.

Redazione Newsfood.com+WebTv

Related Posts
Leave a reply