Benedetto XVI lascia gli USA: «Dio benedica l'America»

«Dio benedica l’America» con queste parole Benedetto XVI ha chiuso la sua visita di sei giorni negli Stati Uniti, all’aeroporto John Fitzgerald Kennedy di New York a salutare il
Pontefice c’erano il vicepresidente Dick Cheney e circa tremila persone tra cui la candidata democratica alla Casa Bianca Hillary Clinton e suo marito Bill.

L’ultima tappa americana del Papa era stata allo Yankee Stadium, dove Benedetto XVI ha celebrato la messa davanti a 60mila fedeli. Nell’omelia, più volte interrotta dagli applausi, il
Papa ha difeso il valore della vita umana e ha condannato l’aborto: «Solo le verità della fede – ha spiegato – possono garantire il rispetto della dignità e dei diritti di
ogni uomo, donna, e bambino nel mondo, compresi i più indifesi tra gli esseri umani, i bimbi non ancora nati nel grembo materno». Il rientro di Benedetto a Roma è previsto
intorno alle 11 di questa mattina.

Related Posts
Leave a reply