Cantine Aperte è l’evento più importante che si svolge in Italia con protagonista il vino, la sua gente e i suoi territori: anche quest’anno si svolge nel mese di maggio sabato 26
e domenica 27. La manifestazione, dalla sua prima edizione nel 1993, ha riscosso un successo costante ed esponenziale che coinvolge nel complesso anche sei delle nostre aziende vitivinicole
bergamasche.
Queste due giornate sono organizzate dal Movimento Turismo del Vino Lombardo, in collaborazione con Regione Lombardia.

«Cantine aperte» vuole valorizzare la tradizione del vino, in particolare in Lombardia, dove l’eno-turismo annualmente fa registrare oltre 500.000 presenze. La Lombardia ha una
produzione di tutto rispetto: 80 milioni di bottiglie Doc e Docg, per un fatturato di oltre 700 milioni di euro, con il 100% della viticoltura (oltre 23.000 ettari vitati censiti) che ricade in
zone a Denominazione e l’80% delle bottiglie Doc o Docg.

“In linea con il dato regionale anche la nostra provincia – afferma l’ Assessore all’ agricoltura Caccia e Pesca Luigi Pisoni – ha una produzione D.O.C. di tutto rispetto , di circa 1.000.000
di bottiglie di vino rosso e 300.000 di vino bianco. A sua volta la produzione di IGT influisce per circa il 30% sul totale: da essa si ottengono circa 800.000 bottiglie di vino rosso e 200.000
di vino bianco”.

Grande novità quest’anno saranno le “Cantine del Buon Mangiare” che offriranno happy hour, mostre d’arte e di pittura, servizi navetta e proposte sportive. Inoltre, le stesse proporranno
in modo autonomo eventi collaterali quali spettacoli musicali e teatrali in tema di vino.

In più anche quest’anno verranno riproposte la manifestazione “A pranzo con il Vignaiolo”, un momento conviviale tra gli enonauti e il vignaiolo e il “Giro Cantine in bus” in
collaborazione con il Club Turisti del Vino della Lombardia.

“E’ l’occasione esclusiva – conclude Pisoni – per vedere dove nasce il vino bergamasco, per vivere da vicino i vigneti ed i territori che caratterizzano le nostre zone”.

Ecco le cantine bergamasche che aderiscono all’iniziativa:

AZIENDA AGRICOLA LURANI CERNUSCHI
http://www.luranicernuschi.it/ – [email protected]
Via Convento, 3 24031- ALMENNO S. SALVATORE
Tel. 035.642576/640102 – Fax 035.642576

LA BRUGHERATA
http://www.labrugherata.it/ – [email protected]
Via Medolago, 47 24020 – SCANZOROSCIATE
Tel. 035.655202 – Fax 035.6590467

AZIENDA AGRICOLA ANGELO PECIS
http://www.pecis.it/ – [email protected]
Via San Pietro delle Passere, 12 24060 – SAN PAOLO D’ARGON
Tel. e Fax 035.959104

AZIENDA VIT. MEDOLAGO ALBANI
http://www.medolagoalbani.it/ – [email protected]
Loc. Redona 24069 – TRESCORE BALNEARIO
Tel. 035.942022 – Fax 035.4257777

AZIENDA VIT. TENUTA CASTELLO DI GRUMELLO
http://www.castellodigrumello.it/ – [email protected]
Via Fosse, 11 24064 – GRUMELLO DEL MONTE
Tel. e Fax 035.4420817

AZIENDA AGRICOLA TALLARINI
http://www.tallarini.com/ – [email protected]
Via Fontanile, 7/9 24060 – GANDOSSO
Tel. 035.834003 – Fax 035.834131

www.provincia.bergamo.it