Berlusconi: «Ciarrapico ci serve per vincere, AN era d'accordo sulla candidatura»

Ciarrapico? Lo candidiamo perché ci serve per vincere . E’ questo il ragionamento di Silvio Berlusconi, che prova a chiudere la polemica suscitata dalla candidatura alle elezioni
dell’editor ciociaro: «Ha giornali importanti a noi non ostili – spiega il Cavaliere – ed è importante che questi giornali continuino ad esserlo visto che tutti i grandi giornali
stanno dall’altra parte».

Due giorni fa, in un’intervista, solo parzialmente smentita, Giuseppe Ciarrapico aveva rivendicato la sua identità fascista. Contro la sua candidatura la Lega e An: «Noi non lo
abbiamo voluto nelle liste», aveva detto Fini. Berlusconi oggi lo smentisce: «Pure An era d’accordo su questa candidatura», dice. Pronta la replica di Ignazio La Russa:
» E’ improprio dire che An era d’accordo con la candidatura di Ciarrapico. Il partito di Gianfranco Fini ha appreso solo sabato a Milano della scelta e ha espresso le sue forti
perplessità».

Leggi Anche
Scrivi un commento