Berlusconi: «presto torneremo al governo del Paese»

Roma – «Temo che presto torneremo al governo?», lo ha affermato Silvio Berlusconi che ha commentato l’esito del voto al Senato delle mozioni sulla Rai: «Ho in serbo
qualche buon pronostico per il futuro – ha dichiarato il Presidente al congresso dell’Internazionale democristiana.

Oggi il governo ha perso la maggioranza su un’importante votazione e quindi temo che presto avremo di nuovo la responsabilità di governare questo nostro grande Paese».«Ormai
la maggioranza non c’è più, credo che andare al voto sia inevitabile». «Io, Mastella e Casini siamo già insieme nel Ppe, coerenza vorrebbe che fossimo insieme
anche qui».

Parlando con i giornalisti, il leader della Cdl ha commentato: «C’e’ un distacco quasi incolmabile, il sentimento degli italiani corrisponde anche a quello delle forze politiche. C’e’ un
distacco tra il governo e il Paese che si e’ già verificato da tempo e non a caso c’e’ questa spinta all’anti-politica che, naturalmente, non ci preoccupa. Io, tra l’altro, mi considero
un uomo che non fa parte della politica di mestiere, quindi non ho timore per questo anche se certamente non e’ qualcosa di positivo». Come si può governare questa anti-politica?
«E’ il frutto di una situazione di Governo che e’ durato troppo a lungo con risultati che tutti hanno sotto gli occhi».

Related Posts
Leave a reply