Bollicine Velenosi, un cin cin al territorio

Con l’approssimarsi delle festività natalizie, Velenosi Vini invita tutti a festeggiare proponendo la sua preziosa selezione di Bollicine, che bene si adattano per i brindisi di Natale e Capodanno.

È possibile scegliere, magari in abbinamento a prodotti tipici del territorio piceno che ne esaltino le caratteristiche organolettiche, tra i tre metodo classico suggeriti da Velenosi: Gran Cuvée, Gran Cuvée Gold e The Rose.

Per chi cerca un vino secco di grande personalità, il Gran Cuvée si caratterizza per un colore giallo paglierino con riflessi dorati, dal perlage fine e persistente. Al naso è intenso, complesso, con sentori di crosta di pane, ribes bianco e uva spina, in un perfetto connubio tra freschezza e profondità. Al palato si rivela morbido e particolarmente sapido. Ricco e suadente, con elegante effervescenza, è affascinante in apertura per corpo, complessità e persistenza. Questo metodo classico riposa sui lieviti per almeno 36 mesi.

 

Particolarmente indicato in accompagnamento a un classico della cucina marchigiana e di questo territorio: le olive all’ascolana.

Il Grand Cuvée Gold rimane in bottiglia e sur lie per almeno 10 anni. Il suo colore oro antico brillante è illuminato da riflessi di grande vivacità. Al naso sprigiona la sua incredibile complessità fruttata: si distinguono gli agrumi canditi, il frutto della passione, il lampone e il ribes, con note di lavanda essiccata, nocciole, biscotteria e crosta di pane integrale, vaniglia, miele di castagno, con sentori di etereo e balsamico. La bollicina è setosa e il suo gusto è equilibrato, con corpo intenso, fresco e sapido, che evolve in intensità e persistenza. Il finale è lungo, con rimandi fruttati e di biscotteria. Una perfetta espressione di longevità.

Perfetto in abbinamento al piccione ripieno al miele, ricetta che è sempre stata protagonista in banchetti e cene importanti.

Angela Velenosi

Se Gran Cuvée e Gran Cuvée Gold sono il risultato di un assemblaggio di Chardonnay e Pinot Nero vinificato in bianco, The Rose è un Pinot Nero in purezza, vinificato in rosato. Il colore rosa antico è esaltato da riflessi ramati. Intenso e complesso, al naso rivela note floreali e fruttate di ciliegie mature e ribes, svelando successivamente la croccante crosta di pane, per chiudere con note di pepe rosa. Il gusto è strutturato, con buona persistenza e grande armonia. Si possono apprezzare le sensazioni fresche di fiori e frutti, con una punta di tabacco che completa il quadro gustativo.

 

The Rose è sicuramente la scelta indicata accanto all’agnello allo scottadito, con le bistecchine insaporite da un battuto di lardo, rosmarino e aglio e servite caldissime (da cui il nome).

Angela Velenosi a Vinitaly 2017: Velenosi Vini delle Marche

Angela Velenosi ha fondato l’Azienda nel 1984 ed è senza dubbio la figura più importante per la promozione dei vini marchigiani nel mondo. La forte passione per il territorio Piceno, l’amore e la determinazione hanno portato la Velenosi ad essere una delle aziende più riconosciute e stimate. La produzione parla di autenticità e di vitigni autoctoni ed è composta da vini bianchi, rossi, spumanti, vini da dessert e vini biologici. L’eleganza e i profumi sono elementi riconoscibili nell’identità di tutta la collezione Velenosi. Ad oggi l’azienda è in continua crescita sul mercato nazionale e internazionale, un trend che si sta consolidando ormai negli anni.

https://www.newsfood.com/velenosi-vini-a-vinitaly-2017-angelavelenosi– video/
 Angela Velenosi, Titolare Verona, 11 aprile 2017, 51° Vinitaly. Intervista di Giuseppe Danielli, Direttore e Fondatore Newsfood.com. Dal sito ufficiale: www.velenosivini. com. La nostra passione è dettata dall’attesa del momento in cui inizia la vendemmia, per …

 

Velenosi Srl

Via dei Biancospini, 11

63100 Ascoli Piceno – Italy

Tel: +39 0736 341218 / Punto Vendita: +39 0736 980642

Fax: +39 0736 346706

P.Iva: 01839990445

Mail: [email protected]

www.velenosivini.com

 

Redazione Newsfood.com