Ovada – Era stata preannunciata dagli esperti un’estate caldissima, con un giugno torrido e luglio e agosto praticamente a seguire l’afa e il suol leone del primo mese estivo. Giugno per
la verità non è stato caldissimo, salvo alcune punte record ma il caldo costante, quello che “picchia” per giorni e giorni, ancora non c’è stato. In ogni caso è
sempre più boom di gelati, per cui aumentano i consumi ma anche i prezzi.

Il gelato, artigianale o industriale che sia, viene consumato da quasi il 90% degli italiani e questa percentuale è confermata anche da chi abita ad Ovada e nei paesi della zona. Nove
persone su dieci definiscono il gelato una “merenda ideale”, meglio poi se è di quello “buono” e artigianale. Quella degli italiani, e degli ovadesi, per il gelato, è comunque una
vera e propria passione, da piccoli e anche da grandi.

Soprattutto perché, oltre ad essere buone, costituisce fonte di energie per tutte le età, dicono gli esperti, considerati gli ingredienti per produrlo, come il latte, uova, panna,
frutta, cacao e quindi tutti gli elementi nutrienti che ne derivano (proteine, vitamine, zuccheri, minerali e grassi).

Il gelato per i bambini è una sana merenda perché contiene proteine di alto valore biologico ed assai utili per l’accrescimento. È assai piacevole e fa bene per chi studia
o lavora ed intende prendersi cinque minuti di pausa, nutrendosi senza appesantirsi. E anche una grande fonte di energia per chi pratica lo sport, specie il gelato alla frutta perché
contiene il lattosio e il saccarosio. E in generale, indipendentemente dall’età, c’è sempre una buona occasione per gustarsi un bel gelato.

In Italia come ad Ovada e in zona, è il cono con la cialda il gelato più diffuso e più apprezzato. Lo consuma il 35% circa dei bambini e praticamente la metà dei
giovani sino a trent’anni. E le gelateria, chi più meno, si sbizzarriscono nel proporre i gusti più svariati (oltre ai tradizionali, se ne possono contare almeno dieci diversi
solo a base di cacao). Tanto che adesso in città c’è anche il gelato al gusto di dolcetto.

Senza dimenticare poi che il gelato si offre anche a chi soffre di disturbi, come la glicemia. Infatti ne esistono senza zucchero, alla soia e allo yogurt.

www.lancora.com