Brooklyn Brewery: la birra della grande mela by Carlsberg Italia

Brooklyn Brewery: la birra della grande mela  by Carlsberg Italia

Quando la passione fa incontrare persone dalle storie completamente diverse e, nello stesso tempo, permette di concretizzare quelli che presi singolarmente, sarebbero rimasti solo desideri. E’ il caso di due affermati professionisti newyorkesi, il giornalista Steve Hindy, apprezzato inviato speciale, e il banchiere Tom Potter, talmente appassionati di birra che un giorno del lontano 1988, decidono di produrre una birra che soddisfi i loro      propri gusti. Nasce Brooklyn Brewery che quasi subito diventa un mito fra i grandi appassionati di birra. Sei anni dopo, alla coppia Hindy-Potter si unisce un talentuoso mastro birraio, Garret Oliver, che da esperto conoscitore dell’arte birraria come ce ne sono pochi nel mondo, è ritenuto uno sperimentatore vincente, visto che ha dato vita ad una serie di birre straordinarie divenute famose e ricercate in tutto il mondo.

Il mito, ormai, è decollato, anche perché le birre concepite dal trio Hindy-Potter-Oliver, proposte con il marchio Brooklyn Brewery, sono subito recepite come contemporanee, dal gusto inconfondibile e dal carattere deciso anche grazie all’abilità di coniugare la passione artigianale al sapore cosmopolita che racchiude le contaminazioni delle diverse etnie che abitano la città da cui provengono e prendono il nome: Brooklyn, famoso quartiere di New York City.

La qualità produttiva e la capacità innovativa di Brooklyn Brewery sono tali da averla condotta a essere “faro” della scena craft mondiale. Oggi la gamma di birre nate nello stabilimento newyorkese di Williamsburg – divenuto anche una delle attrazioni della Grande Mela – è protagonista non solo negli Stati Uniti, visto che è conosciuta e apprezzata dappertutto, compreso l’Europa. Sono birre che racchiudono l’anima newyorchese, capace da sempre di coniugare culture, sapori, tradizioni delle molte etnie che ne hanno fatto la loro nuova patria e trasformare tutto questo in qualcosa di nuovo ed intrigante. È questo lo spirito che portano nel mondo Brooklyn Brewery, innestandosi nelle culture locali, arricchendole, trasformandole. Ed è con questo spirito che sono oggi anche in Italia, con le due tipologie che hanno reso l’azienda newyorkese uno dei simboli della “Craft Beer Revolution” americana: Brooklyn Lager e Brooklyn East IPA, birre di grande qualità, vincitrici di diversi premi internazionali.

Lo sbarco di queste due birre nel nostro Paese ha un “padre”, Carlsberg Italia che ha sottoscritto un accordo di commercializzazione con Brooklyn Brewery sia per la distribuzione di due referenza in bottiglia, sia per il sistema di spillatura DraughtMaster (la rivoluzionaria tecnologia senza CO2 aggiunta dell’azienda italiana) che esalta le qualità organolettiche delle birre newyorkesi, garantendo ai consumatori del canale Ho.re.ca. la possibilità di gustare Brooklyn Lager e Brooklyn East IPA come appena prodotte in birrificio.
Nel canale della Grande Distribuzione e della Distribuzione Organizzata le due birre sono disponibili nel formato bottiglia da 35,5 cl.

Vediamo nei dettagli queste due birre.

Brooklyn Lager:
alla fine del 1800 Brooklyn era uno dei più grandi centri brassicoli degli Stati Uniti, ospitando oltre 45 birrifici. Le Lager nello stile “Vienna” erano forse lo stile più comune e apprezzato. Brooklyn Lager è la prima ricetta prodotta nel 1988 da Brooklyn Brewery e da allora sua icona. Oggi definita American Amber Lager è di color ambrato, con un carattere centrato sui malti, sostenuto dai luppoli che oltre a donare piacevoli aromi floreali, agrumati e leggermente resinosi, donano un amaro non eccessivo ed elegante. Le note date dai luppoli vengono esaltate dal dry-hopping (luppolatura a freddo), secolare pratica che consiste nell’immergere nella birra fiori di luppolo durante la fase di maturazione a freddo.
Abbinamenti consigliati: hamburger, pollo arrosto, carni bianche, maiale alla griglia, patate al forno.

Brooklyn East IPA (Brooklyn East India Pale Ale)
è una birra ispirata alla tradizione britannica, color oro pieno con riflessi ambrati, prodotta con malto inglese e luppoli sia inglesi che americani. Al naso è strutturata con aromi resinosi e fruttati, mentre in bocca il carattere del malto supporta perfettamente la forte luppolatura anche qui utilizzata sia in fase di amaro che di aroma. È una birra incredibilmente bilanciata, lontana forse dalle IPA americane della costa “West”, da luppolature e amaro estremi.

Abbinamenti consigliati: i piatti piccanti della cucina etnica (thai, indiana, vietnamita, messicana), ma anche crostacei, salmone, carni rosse, barbecue, carni fritte e fritto misto.
A Milano, poi, a fare ulteriormente innamorare delle specialità di Brooklyn Breweries gli appassionati di birra, è stato Andrew Gerson, chef & head of Culinary Programming di Brooklyn Brewery, che nel corso dell’evento di presentazione delle birre Brooklyn, ha realizzato uno show cooking dal cuore italiano in perfetto abbinamento alle birre “born in the USA”. Gerson ama così tanto la cucina italiana, da studiare presso l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo. Ha dato vita a un dinner party esclusivo con ingredienti Made in Italy, personalmente selezionati tra i mercati di Milano, in grado di esaltare il gusto speciale delle numerose craft beer Brooklyn. A completamento della serata, il musicista milanese cultore della musica Jazz&Blues Giulio Brouzet ha trasportato gli ospiti in un’atmosfera totalmente newyorkese con la sua armonica blues creando un ulteriore ponte tra la cultura italiana e quella statunitense.

 

Maria Pizzillo

 

Nel 2011 Carlsberg Italia ha avviato una rivoluzione nel mercato della birra, sviluppando e lanciando DraughtMasterTM Modular 20, il nuovo sistema di spillatura che utilizza fusti in PET al posto dei tradizionali in acciaio e che non utilizza CO2 aggiunta. Sulla spinta di questo progetto Carlsberg Italia ha ottenuto la certificazione ambientale EPD (Environmental Product Declaration) per le sue birre, PRIMA unica azienda birraria al mondo.
www.brooklynbrewery.com 

Brooklyn Brewery Italia brooklynbreweryitalia
#brooklynbrewery – #brooklynbreweryitalia

 

Redazione Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento