Bubble’s Italia Magazine: appuntamenti a Vinitaly 2018

Bubble’s Italia Magazine: appuntamenti a Vinitaly 2018

Vinitaly 2018 – LOCANDINA Bubble’s Italia Magazine

Appuntamenti a Vinitaly 2018

Bubble’s Italia è presente tutti i giorni al padiglione 10, stand A2, del Movimento del Turismo del Vino Italiano con infopoint e spazio interviste dei produttori pubblicate su portale interattivo  www.bubblesitalia.com

Vinitaly 2018, palcoscenico qualificato del vino italiano e mondiale, testimonia l’uscita del No 4 del magazine  BUBBLE’S  Italia. lo chiediamo al direttore editoriale, giampietro Comolli, uomo del vino, dell’economia, della dieta mediterranea. Dopo 20 anni nei consorzi di tutela dei vini a creare anche leggi, strategie e controlli, certificazioni e tracciabilità in tempi lontani e non di moda, è passato a fare il direttore del Gruppo Lunelli di Trento, poi si è buttato nel turismo per Expo2015, ora si divide fra Comitati Scientifici Accademici e la mai sopita passione del giornalismo, assolutamente cartaceo, quello di inchiesta, di reportage, di intervista lunga.

Giampietro Comolli, Direttore Bubble’s con Giuseppe Danielli

Comolli:Bubble’s Italia Magazine brinda un anno di vita a Vinitaly, siamo contenti dove siamo arrivati e puntiamo sempre più in alto, grazie al coraggio e alla perseveranza dell’editore Andrea Zanfi” .

Perché un magazine patinato quando ormai tutto è digitale, per chi, come?

“ E’ dedicato al vino italiano con le bollicine, ma anche a tutto il made in Italy e allo stile di vita italiano. E’ un contributo per dare valore, quello vero, quello che viene aggiunto in termini economici alle già alte qualità produttive tricolori. Bene i volumi, bene i premi, bene i nuovi mercati… ma il rapporto valore/identità è fondamentale. Puntiamo a colmare un gap con altri paesi. In era digital, la carta stampata ha un suo fascino e piace se di alto profilo e rivolto a chi vuole gustare con calma una buona lettura.”

 

Ok ma è una rivista cartacea, contro corrente, in epoca di blog e social ?
Comolli “Un primo anno in cui abbiamo registrato quanta voglia di gusto e di bellezza ci sia nell’aria, quanto l’eccellenza sia un bisogno naturale e diffuso, quanto lo stile italiano, a tavola e non, sia imitato, anche a sproposito, e invidiato nel mondo. Bubble’s Italia Magazine è testimone del nostro tempo, capace di coniugare l’eleganza all’estetica, l’arte alla cultura, la creatività ai dettagli ed è la summa di quella biodiversità di prodotti che compongono la dieta alimentare italiana e mediterranea. Bubble’s rappresenta il meglio della imprenditoria italiana, quell’immagine di una Italia che funziona abbinata alla creatività, all’ingegno, all’esclusività, alle passioni, al buongusto, al buon vivere tutto e solo made in Italy, capace di competere ed emergere nella globalità.”

 

Dalle parole del direttore editoriale emerge chiaramente che si tratta di un Magazine esclusivo, alto profilo, fuori da ogni parametro, da collezione, patinato di grande formato, con reportage fotografici unici e rubriche di approfondimento  che riempiano le circa 200 pagine curiose e intriganti, impostate tutte alla scoperta di eccellenze.

Una pubblicazione quadrimestrale che non è in vendita al pubblico, che non va in edicola, che non è acquistabile da chiunque, che è acquisibile solo o tramite abbonamento, o  tramite Amazon. Una realtà che oggi è spedita a oltre 4300 personaggi scelti fra opinion leaders, influencer italiani e stranieri, imprenditori, giornalisti, agenzie di PR e altri, mentre altre 3000 copie sono distribuite negli eventi e recapitati ai grandi ristoratori  e distribuiti negli hotel-resort-relais di grande fama sparsi per l’Italia. Ogni magazine compone  un grande digest-book di stile italiano del III° millennio.

Appuntamenti a Vinitaly
Bubble’s Italia è presente tutti i giorni al padiglione 10, stand A2, del Movimento del Turismo del Vino Italiano con infopoint e spazio interviste dei produttori pubblicate su portale interattivo
 www.bubblesitalia.com, ma tutti i 4 giorni di fiera c’è un evento e un incontro di presentazione che coinvolge i vini con le bollicine italiane.

Ecco gli appuntamenti:

  • Domenica 15 aprile, ore 11, Prosecco doc Papillon, area H, il Consorzio Tutela Prosecco Doc ospita l’editore/scrittore Andrea Zanfi per parlare di bollicine italiane. Segue degustazione di Prosecco Spumante Doc e abbinamenti.
  • Lunedì 16 aprile, ore 15, padiglione 1, Enoteca Regionale Emilia Romagna, stand D1 soppalco,  Claudio Biondi e Ermi Bagni, presidente e direttore del Consorzio Lambrusco Dop Modena, Davide Frascari presidente Consorzio Vini Reggiani, Colli di Scandiano e Canossa e Giampietro Comolli direttore editoriale di Bubble’s Italia dialogano sulle bollicine emiliane. Degustazione di Lambrusco Doc Spumante metodo tradizionale.
  • Martedì 17 aprile, ore 14,30, padiglione PalaExpo Lombardia, stand B5-C5,  degustazione seguita da Andrea Zanfi della Collexion Pinot Nero metodo tradizionale – Bubble’s Magazine incontra alcuni Pinot Nero dell’Oltrepò Pavese parlando del presente e del futuro di un territorio magico.
  • Mercoledì 18 aprile, ore 11, padiglione 10, stand A2, happening anniversary Bubble’s Italia

 

 

Redazione Newsfood.com

 

Vedi altri articoli e video  Vinitaly 2018 su Newsfood.com:

Articoli e video 150° Carpenè

Video e interviste a Vinitaly 2018

Tutti gli articoli e video di Newsfood Vinitaly 2018

Redazione Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento