Muovendo dal principio che la cultura enogastronomica, tratto distintivo dell’Italia, è fondamentale per mantenere elevato il valore dell’agroalimentare, Buonitalia ha
attivato progetti di internazionalizzazione sia sui mercati europei (con azioni promozionali per 4 milioni di euro) che in Russia, Cina e Giappone con la realizzazione, ad esempio, di punti
vendita di prodotti italiani. In alcuni casi si tratta di ‘angoli’ di assaggi e acquisto allestiti proprio all’interno delle catene di distribuzione locale. Portare il vero
Made in Italy agroalimentare all’estero, significa contrastare il fenomeno delle contraffazioni; una realtà che spesso nasce dall’impossibilità del consumatore di
trovare sugli scaffali quanto cerca, sostituito ad oc da prodotti fintamente italiani. E poiché sono i ‘veri prodotti di qualità italiani’ a rendere prestigiosa ed
unica la cucina del Belpaese, tra le iniziative presentate oggi al Mipaaf da Buonitalia, c’è la pubblicazione di una nuova e prestigiosa guida Zagat dei ristoranti italiani negli
Usa’. Nascerà dalle valutazione espresse da oltre 50 milioni di ‘foodies’, gli appassionati del cibo di 45 città degli States, su oltre mille ristoranti che
preparano piatti esclusivamente a base di prodotti ‘Made in Italy’.

Sul mercato statunitense si è soffermato il Ministro De Castro: “Oggi il valore dell’export italiano negli Usa è di due miliardi di euro – ha sottolineato
– ed è su questo mercato che l’Italia registra, soprattutto per il vino, le migliori performance”. “Attraverso il nostro programma di iniziative in Usa – ha
aggiunto il presidente di Buonitalia Emilio De Piazza – vogliamo raddoppiare le quote di esportazione italiana”. Il Ministro De Castro non ha dubbi: “Buonitalia è uno
strumento di raccordo importante, che accompagna e sostiene i progetti. Le imprese devono scommettere di più sull’export – ha concluso – e per vincere è importante
fare sistema tra fiere nazionali ed internazionali, Istituto del commercio estero, associazioni, consorzi, privati e istituzioni”.

www.politicheagricole.it