Cala il sipario sulla quarta edizione di Euro&Med Food 2008

La quarta edizione di Euro&Med Food, il Salone delle produzioni agroalimentari ed ortofrutticole pugliesi, inaugurata giovedì 27 us dal Vice Presidente della Regione Puglia, Sandro
Frisullo, chiude oggi i battenti con una giornata dedicata agli ultimi appuntamenti tra aziende ed operatori.

Questi hanno espresso soddisfazione ed apprezzamento per l’organizzazione, la gestione ed i risultati di una rassegna specializzata che ha ormai dimostrato di avere le carte in regola per
rappresentare il patrimonio enogastronomico regionale sui mercati di tutto il mondo. Un bilancio ampiamente positivo e superiore alle attese, la cui sintesi è affidata alle cifre rese
note dal Segretario Generale della Camera di Commercio di Foggia, Matteo di Mauro: «circa trecento le aziende presenti, tra dirette e rappresentate, con una qualificata presenza di
consorzi di tutela, organismi consortili di produzione, associazioni di categoria. Di pari interesse – aggiunge Di Mauro – il bilancio dell’attività dei 120 buyers, tra italiani e
stranieri, presenti alla rassegna, che hanno sviluppato circa seimila contatti, confermando sin da ora la presenza alla prossima edizione. Protagonisti i prodotti ed i comparti tipici
dell’agroalimentare mediterraneo – olio, vino, ortofrutta, pasta, ma anche le conserve – particolarmente apprezzati dai buyers provenienti da Australia, Stati Uniti, Giappone, Argentina e Paesi
nordeuropei».

Euro&Med Food 2008 è stato anche un momento di interessante approfondimento tecnico, economico e scientifico, con una ventina di appuntamenti tra convegni, workshop, premi speciali
ed eventi collaterali, a conferma di come – ha dichiarato nel corso della sua visita al Salone il Sottosegretario alle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, Gianni Mongiello-
«manifestazioni come questa sono in grado di sviluppare sinergie anche di tipo istituzionale che contribuiscono alla promozione ed alla valorizzazione dell’intero territorio». La
formula che Camera di Commercio di Foggia e gli altri Enti promotori (Regione Puglia, Sprint Puglia, Provincia di Foggia, Comuni Cerignola, Foggia, San Severo, Provincia di Foggia, PIT n,1
Tavoliere, Consorzio «Il Tavoliere, UnionCamere Puglia) si è dunque confermata vincente – come ha sottolineato il Presidente dell’ente camerale dauno, Luigi Lepri – «e per
tali ragioni occorre tradurre in ulteriori opportunità commerciali le migliaia di contatti che hanno ribadito l’interesse del mercato globale alle nostre produzioni tipiche e di
qualità». «Con questa positiva affermazione di Euro&Med Food, – ha dichiarato il Presidente dell’ente fieristico, Gianni Mongelli – la Fiera di Foggia prosegue nella sua
azione di rilancio e consolidamento nel panorama fieristico nazionale ed internazionale, coniugando ancora una volta tradizione ed innovazione attraverso l’organizzazione di rassegne altamente
specializzate.

Related Posts
Leave a reply