Casa e lavoro nel programma della Sinistra Arcobaleno

E' in quattordici punti il programma con cui la Sinistra Arcobaleno si presenta alle Urne.

Illustrato dal candidato premier Bertinotti che rilancia sulla detassazione proponendo di detassare tutta la retribuzione dei salari

post 1204156800 border 1505952000

E’ in quattordici punti il programma con cui la Sinistra Arcobaleno, candidato premier Fausto Bertinotti, si presenta alle elezioni invitando a «fare una scelta di parte». La
cosiddetta Cosa Rossa nata dall’accordo tra Rifondazione, Comunisti italiani,Sinistra democratica e Verdi, mette nel programma i cavalli di battaglia delle forze che la compongono, con al
centro i temi del lavoro.

Un salario sociale ed una casa per chi e’ iscritto alla lista di collocamento, insieme ad un assegno annuale di 2.500 euro per i servizi,tra i punti illustrati questa mattina. Bertinotti
rilancia poi sulla proposta del pd di detassare gli straordinari, ipotizzando la detassazione di tutta la retribuzione dei salari.

Nessun commento

    Nessun commento!

    Non ci sono ancora commenti, ma puoi essere il primo a commentare questo articolo.

    Rispondi

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *

    Casa e lavoro nel programma della Sinistra Arcobaleno

    Illustrato dal candidato premier Bertinotti che rilancia sulla detassazione proponendo di detassare tutta la retribuzione dei salari

    post 1204156800 border 1505952000

    Categorie

    Nessun commento

      Nessun commento!

      Non ci sono ancora commenti, ma puoi essere il primo a commentare questo articolo.

      Rispondi

      Leave a Reply

      Your email address will not be published. Required fields are marked *