Castagne del Prete, una specialità leggendaria

Castagne del Prete, una specialità leggendaria

Le castagne del prete sono un prodotto tipico della Campania e si consumano durante le feste natalizie. Il nome è legato ad alcune leggende popolari, ma la più accreditata, anche se fantasiosa, vuole che un prete irpino un giorno ricevette in regalo molte castagne e le caricò sul suo mulo per portarle a casa. L’animale, gravato dal peso eccessivo, inciampò facendo cadere i preziosi frutti nell’acqua di un fiume. Il prete, nonostante fosse deriso dagli abitanti del villaggio, non aveva alcuna intenzione di sprecare tutte quel ben di Dio. Raccolse le castagne e una vota fatto ritorno a casa le mise in forno ad asciugare, inventando, suo malgrado, una gustosa ricetta!

Ricetta castagne del prete

Come si fanno le castagne del prete? La ricetta nasce a Montella, in provincia di Avellino, non a caso famosa per la produzione della castagna di Montella IGP. La ricetta originale vuole che le castagne vengano disposte su graticci di legno, al di sotto dei quali si accendono i fuochi alimentati da legna di castagno. Il fuoco viene lasciato acceso per 15 giorni, in modo tale da fare seccare completamente le castagne, che dopo vanno tostate in forno per 30 minuti circa. A questo punto, per farle insaporire e reidratare, vengono immerse in cassoni pieni di acqua o di acqua e vino.

Oggi il processo è diventato industriale, ma la tecnica è pressoché la stessa. le castagne, infatti, vengono essiccate appena raccolte (all’incirca 150 quintali per volta) su un pavimento in legno con il fuoco acceso alla base. Successivamente vengono tostate e infine vengono immerse in acqua per 7 giorni.

Preparazione casalinga

Volendo replicare la ricetta a casa, bisogna lasciare essiccare le castagne su una grata, con sotto il fuoco (si può eseguire questo procedimento anche con il barbecue). Poi è necessario tostare le castane in forno ventilato per almeno 50 minuti e infine si reidratano in acqua o vino, in modo che siano morbide e gustose. Devono restare immerse nel liquido qualche giorno prima di poterle consumare.

Dove comprarle

Le castagne del prete si possono acquistare ad Avellino e in tutta l’Irpinia. In alternativa, anche negli shop online, dove sono vendute in diverse pezzature. Il costo è variabile e oscilla tra i 4 e i 6 euro.


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/giusep26/public_html/newsfood.com/wp-content/themes/logger/single.php on line 540
Leggi Anche
Scrivi un commento